Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
bando concorso assistenti specialisti domandaLa Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi pubblici per l’assunzione di 10 nuove figure. Sono stati infatti pubblicati i bandi di concorso per il reclutamento di 10 profili da assumere a tempo indeterminato nell’ambito di progetti finanziati dall’UE e dallo Stato. Di seguito tutto quello che c’è da sapere a riguardo. 



Le assunzioni riguardano diversi settori: economico, amministrativo, tecnico. I candidati che supereranno il concorso verranno quindi inseriti nelle strutture regionali che si occupano di progetti finanziati dall’UE e dallo Stato.

{adselite}




Figure ricercate

Nel bandi di concorso la ricerca è rivolta alle seguenti figure:
  • 2 posti di Assistente Economico Cat. C;
  • 2 posti di Specialista Direttivo Tecnico, ad indirizzo agro-forestale, Cat. D;
  • 2 posti di Specialista Economico – Cat. D;
  • 2 posti di Specialista Amministrativo – Cat. D;
  • 2 posti di Specialista Direttivo Tecnico – indirizzo ingegneristico – Cat. D.

Requisiti

Ai candidati interessati a partecipare al concorso, la Regione chiede il possesso dei seguenti requisiti:
  • aver raggiunto la maggiore età;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE o cittadini di Paesi terzi titolari del diritto di soggiorno permanente;
  • aver ottemperato agli obblighi di leva se previsti;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • non essere mai stati destituiti o licenziati da incarichi presso l’amministrazione pubblica;
  • non aver riportato condanne penali.

Con riferimento alle singole posizioni, inoltre, viene richiesto il possesso di determinati titoli di studio. Per consultare quali siano questi titoli di studio si rimanda alla lettura dei bandi di concorso.

Selezione e prove d’esame

I vincitori verranno selezionati da un’apposita commissione che attribuirà dei punteggi con riferimento ai titoli di servizio e ad altri titoli, come i titoli di studio. 

Nel caso in cui le domande di partecipazione al concorso superassero le 200 unità, è prevista l’indizione di una prova preselettiva volta a verificare il possesso delle conoscenze necessarie per la posizione che si intende ricoprire. L’esame verrebbe suddiviso in due prove scritte e in una prova orale.

Domanda e scadenza

La domanda di partecipazione può essere presentata entro le ore 24 del 2 ottobre 2016, e deve essere o sottoscritta con firma digitale o sottoscritta con firma originale e scansionata in formato PDF. Insieme alla domanda di partecipazione deve essere allegato un documento di identità (formato PDF) in corso di validità e occorre inviare il tutto all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi