Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
bando concorso marescialli ispettori guardia finanza domandaNuovo bando di concorso finalizzato all’ammissione di 461 Allievi Marescialli all’89° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, per l’anno accademico 2017/2018. E’ possibile inviare la domanda di partecipazione telematicamente entro il 18 aprile 2017. Andiamo ai dettagli.


{adselite}




Posti a concorso

I 461 posti saranno così ripartiti:
  • a) 415 allievi marescialli del contingente ordinario;
  • b) 46 allievi marescialli del contingente di mare, così suddivisi:
    – n. 31 per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC);
    – n. 15 per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM).

Requisiti

Possono partecipare alle selezioni le seguenti categorie.

A) Gli appartenenti al ruolo sovrintendenti e al ruolo appuntati e finanzieri, gli allievi finanzieri nonché gli ufficiali di complemento del Corpo della Guardia di Finanza che:
  1. non abbiano superato il giorno del compimento del 35° anno di età;
  2. siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2016/2017;
  3. non abbiano demeritato durante il servizio prestato;
  4. non siano stati giudicati, nell’ultimo biennio, “non idonei” all’avanzamento;
  5. non siano già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, ovvero da corsi equipollenti, della Guardia di finanza.

B) I cittadini italiani, anche se già alle armi, che:
  1. abbiano compiuto il 18° anno di età e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età;
  2. godano dei diritti civili e politici;
  3. non siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia, a esclusione dei proscioglimenti per inattitudine al volo o alla navigazione;
  4. non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza ovvero abbiano rinunciato a tale status;
  5. non siano, alla data dell’effettivo incorporamento, imputati o condannati per delitti non colposi, né sottoposti a misura di prevenzione;
  6. non si trovino, alla data dell’effettivo incorporamento, in situazioni comunque incompatibili con l’acquisizione o la conservazione dello stato di ispettore della Guardia di finanza;
  7. siano in possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria;
  8. non siano già stati rinviati, d’autorità, dal corso allievi marescialli, ovvero da corsi equipollenti, della Guardia di finanza;
  9. siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2016/2017.

Tutti i requisiti di ammissione sono dettagliatamente elencati nell’articolo n. 2 del bando.

Prove d’esame

Lo svolgimento del concorso prevede le seguenti prove d’esame e accertamenti:
  1. prova preliminare, consistente in questionari a risposta multipla;
  2. prova scritta di composizione italiana;
  3. accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  4. accertamento dell’idoneità attitudinale;
  5. prova orale di cultura generale;
  6. esame facoltativo in una o più lingue estere, consistente in una prova scritta e una prova orale per ciascuna lingua prescelta;
  7. prova facoltativa di informatica.

Domanda e scadenza

E’ possibile inviare la domanda di partecipazione telematicamente entro il 18 aprile 2017.

ALLEGATI
Bando
Domanda

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi