Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
bando concorso personale ata 2017 domanda moduloCome vi abbiamo già comunicato nel precedente articolo sui bandi ATA 2017, il MIUR ha autorizzato Uffici scolastici regionali (ad esclusione della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano) ad indire i concorsi per i profili professionali del personale ATA dell’area A e B. Ecco tutti i dettagli. 


{adselite}




I profili messi a concorso, lo ricordiamo sono: collaboratore scolastico, addetto alle aziende agrarie, assistente amministrativo, assistente tecnico, cuoco, infermiere e guardarobiere. Di recente, sono anche stati pubblicati i modelli di domanda che devono essere presentati e i bandi per ogni regione. Andiamo a vederli insieme.

Ecco i modelli di partecipazione per il concorso personale ATA 2017

MODELLO B1: domanda di inserimento ai fini della costituzione delle graduatorie per l’a.s. 2017/18, da consegnare a mano, tramite raccomandata a/r o pec direttamente all’ufficio territoriale di riferimento.

MODELLO B2: domanda di aggiornamento ai fini della costituzione delle graduatorie per l’a.s. 2017/18, modulo destinato esclusivamente al personale incluso nelle graduatorie permanenti, da consegnare a mano, tramite raccomandata a/r o pec direttamente all’ufficio territoriale di riferimento.

ALLEGATO F: modello per la rinuncia all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l’a.s. 2017/18, da consegnare a mano, tramite raccomandata a/r o pec direttamente all’ufficio territoriale di riferimento.

ALLEGATO H: domanda per l’attribuzione della priorità nella scelta della sede per l’anno scolastico 2017/2018 (modulo destinato esclusivamente al personale ata incluso nelle graduatorie permanenti di cui all’art 554 del d.l.vo 297/94 – indizione concorsi nell’ a.s. 2016/17 – e beneficiario dell’art. 21 e/o 33, commi 5, 6 e 7 legge 104/92), da consegnare a mano, tramite raccomandata a/r o pec direttamente all’ufficio territoriale di riferimento.

ALLEGATO G: modello per la scelta delle sedi scolastiche, da inviare tramite procedura online POLIS (non ancora disponibile).

Bandi personale ATA 2017

I bandi di selezione sono stati indetti direttamente dagli USR uffici scolastici regionali. La scadenza, lo precisiamo, non è univoca ma cambia in base alle regioni. Ecco l’elenco dei bandi regionali:
  1. Concorso personale ATA 2017 Toscana
  2. Concorso personale ATA 2017 Veneto
  3. Concorso personale ATA 2017 Liguria
  4. Concorso personale ATA 2017 Umbria
  5. Concorso personale ATA 2017 Piemonte
  6. Concorso personale ATA 2017 Campania
  7. Concorso personale ATA 2017 Basilicata
  8. Concorso personale ATA 2017 Calabria
  9. Concorso personale ATA 2017 Emilia Romagna
  10. Concorso personale ATA 2017 Friuli Venezia Giulia
  11. Concorso personale ATA 2017 Abruzzo
  12. Concorso personale ATA 2017 Molise
  13. Concorso personale ATA 2017 Lombardia
  14. Concorso personale ATA 2017 Sicilia
  15. Concorso personale ATA 2017 Sardegna

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi