Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
domanda cantieri cittadinanza I “Cantieri di cittadinanza attiva” sono una serie di misure di contrasto alla povertà e alla disoccupazione promosse dal Comune di Bari. L’iniziativa, nello specifico, mira a promuovere l’inserimento socio-lavorativo di disoccupati e l’inclusione sociale di persone in particolare stato di fragilità. Il progetto prevedel’individuazione, da un lato, di operatori economici e sociali impegnati sul territorio in attività di pubblica utilità e/o a impatto sociale (diretto e indiretto) sulla comunità e, dall’altro, di soggetti beneficiari che svolgeranno appunto dei tirocini in queste imprese.


Bando Cantieri di Cittadinanza

La durata di ogni singolo progetto è di sei mesi e dovrà svolgersi per un minimo di 5 ore giornaliere fino ad un massimo di 25 ore settimanali collocate nella fascia diurna. I destinatari avranno diritto ad una indennità forfettaria di partecipazione mensile di euro 450,00. 

{adselite}



Per quanto riguarda le aziende, le spese relative all’attivazione dei tirocini saranno sostenute dal Comune di Bari.

Bando per i cittadini

Al progetto possono candidarsi i cittadini residenti a Bari da almeno sei mesi, di età compresa tra i 30 e 55 anni (non compiuti), con ISEE familiare, relativo al solo nucleo familiare del richiedente, non superiore ai 3.000 euro. I cittadini interessati dovranno presentare la domanda di candidatura entro le ore 12 del 16 gennaio 2015, presso gli uffici del Segretariato sociale ubicati nelle sedi dei cinque Municipi cittadini.

Bando per le aziende

Possono partecipare al progetto i soggetti pubblici e privati (comprese associazioni riconosciute e non, enti ecclesiastici, APS, cooperative, fondazioni Onlus, studi professionali ecc. ) ancorché privi di lavoratori alle loro dipendenze che abbiano sede legale sul territorio regionale in regola con le norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro, tutela del diritto al lavoro dei disabili e che non siano in liquidazione volontaria o sottoposti a procedure concorsuali.

I soggetti che intendono ospitare dei tirocinanti per realizzare un “Cantiere di cittadinanza” devono compilare in ogni sua parte il dossier di candidatura e inoltrarlo, entro il 2 gennaio  2015,  a mezzo Raccomandata A.R., a mezzo Fax al n. 080/5773929o attraverso posta certificata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ALLEGATI
Bando Aziende
Bando Cittadini

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi