Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
aprire attivitàMettersi in proprio è il sogno di molti. Spesso però, la mancanza di informazioni precise e il non sapere da dove cominciare, rendono difficile passare dall'idea alla realizzazione del progetto. Tramite questa nuova sezione, Lavoro e Concorsi svolge un servizio di orientamento per rispondere alle continue richieste da parte di coloro che si sono impegnati a chiederci informazioni su come avviare un’impresa e sulle agevolazioni e contribuiti di cui possono beneficiare.


Bene, abbiamo lavorato per voi e reperito la fonte più affidabile e autorevole a cui migliaia di persone fanno riferimento ogni giorno per avviare la loro impresa. Ogni vostro dubbio sarà risolto e tutte le informazioni di cui necessitate saranno a vostra disposizione, perchè è un vero piacere vedervi così colmi di idee e renderci utili affinché possiate realizzarle. In bocca al lupo!


Aprire un’attività è facile ma è fondamentale avere chiaro cosa si vuole realizzare

Innanzitutto partiamo subito col precisare che l’aspirante imprenditore deve possedere tre caratteristiche di successo: creatività, spirito di iniziativa e volontà di mettersi in gioco. Ma non è tutto. Per trasformare le idee in un’impresa è indispensabile valutare i rischi, redigere un business plan e scegliere la forma giuridica più adatta alle proprie esigenze (ditta individuale, società di persone o di capitali).

Il primo passo è quello di inquadrare correttamente l’attività, ogni settore ha le proprie norme. In alcuni casi, per esercitare determinate attività è necessaria l'iscrizione in appositi albi, ruoli o registri, oppure avere dei requisiti specifici come nel caso delle cosiddette "attività regolamentate" (impiantisti, parrucchieri, estetiste, imprese di pulizia ecc) in altri casi invece, quali ad esempio il commercio, per esercitare l'attività occorrono autorizzazioni rilasciate da enti terzi (Comune, Regione ecc).


Aprire un’impresa nel settore terziario richiede un'attenta valutazione:

  • dell’idea imprenditoriale
  • della location dell’azienda
  • delle soluzioni gestionali
  • delle dimensioni
  • della struttura imprenditoriale
  • dei rischi d’impresa
  • degli aspetti fiscali e previdenziali.

Ecco le 2 domande da porsi principalmente: quante sono le imprese che svolgono la mia stessa attività nell’area in oggetto? Qual è la capacità di spesa e lo stile di vita dei miei clienti potenziali? Inoltre, è consigliato investire nella propria formazione imprenditoriale, anche quando non esiste l’obbligo di farlo, così da avere maggiori possibilità di affrontare con successo il mercato.

Il franchising è la formula più diffusa per godere del supporto e delle strategie di business, già azzeccate, di un marchio consolidato, che contribuirà a farvi crescere molto velocemente e nella direzione vincente. Al contrario di quanto si pensa, molto spesso per avviare un'attività non sono richiesti grandi investimenti di denaro, stessa cosa per alcuni franchising che richiedono cifre anche sui 5.000 €.


Previsione e realizzazione del progetto

Poiché ogni aspirante imprenditore dovrà affrontare una serie di incombenze formali e burocratiche presso i vari uffici pubblici (Comune, Asl, Camera di Commercio, Inail ecc) e disporre di un insieme di informazioni dettagliate e precise – sia per la fattibilità che per la realizzazione del progetto – preferiamo proseguire questo orientamento con il supporto e la professionalità di chi opera nel settore da più di 25 anni e può, meglio di noi, soddisfare le vostre esigenze.

Pertanto CreaimpresaEnte leader nella creazione di impresa – che chiarisce le idee su oltre 130 tipi diversi di attività economiche – vi guiderà alla previsione o realizzazione del vostro progetto.


Contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati

Infine, grazie alle agevolazioni finanziarie e creditizie messe in atto nell’ultimo anno, per l’avvio di un’impresa si sono aperte una serie di opportunità da cogliere al volo.

Per chi volesse un supporto nell'avvio di nuove attività segnaliamo dunque i Kit Creaimpresa (da noi valutati e ritenuti veramente validi):

kit creaimpresa
 


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi