Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
concorso bibliotecario Comune di CaponagoIl Comune di Caponago, in provincia di Monza Brianza, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di un Istruttore Amministrativo – Aiuto Bibliotecario – Cat. C posizione economica C1. La risorsa sarà assegnata all’Area Amministrativa del Comune. La data di scadenza del bando è prevista.  per il giorno 11 Marzo 2019.

.



Requisiti

I candidati al concorso per aiuto bibliotecario dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando; 
  • 18 anni compiuti alla data di scadenza del presente bando; 
  • idoneità fisica all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire; 
  • diploma di maturità (quinquennio o riconosciuto equipollente per disposizione di legge); 
  • godimento dei diritti civili e politici, i candidati degli stati membri dell’Unione Europea devono dichiarare il godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza, nonché di avere adeguata conoscenza della lingua italiana; 
  • non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale; 
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo, in Italia o nello stato di appartenenza;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione; 
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985; 
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese;
  • patente di guida categoria B in corso di validità e disponibilità a guidare i mezzi dell’Ente;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, non essere stati destituiti o dispensati da altro impiego pubblico, non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito l’impiego con documento falso o nullo e non essere stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure tali che escludano dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici oppure non essere stati licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare.  

Si segnala che il posto a concorso è riservato prioritariamente a volontari delle FF.AA.

Prove d'esame

Qualora il numero di domande di partecipazione pervenute siano superiori a 35, la Commissione Giudicatrice farà precedere le prove d’esame da una prova preselettiva. Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti: 

  • nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo e agli atti amministrativi; 
  • ordinamento degli Enti Locali; 
  • legislazione in materia di trattamento dei dati personali; 
  • disciplina dei contratti nella Pubblica Amministrazione; 
  • normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza; 
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riguardo ai processi di riforma nonché alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; 
  • nozioni di diritto penale con riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione; 
  • normativa statale in materia di beni culturali e diritti d’autore; 
  • normativa in materia di funzioni, organizzazione e competenze degli enti locali nell’ambito della cultura; 
  • legislazione regionale in materia di biblioteche e sistemi bibliotecari; 
  • gestione informatica del prestito; 
  • elementi di biblioteconomia, bibliografia, classificazione, soggettazione e descrizione;
  • verifica di una adeguata conoscenza della lingua inglese e delle conoscenze informatiche.

Domanda e scadenza

Le domande di partecipazione al concorso per aiuto bibliotecario dovranno essere inoltrate al Comune di Caponago – Ufficio Protocollo – Via Roma, 40 – 20867 – Caponago (MB), entro il giorno 11 Marzo 2019 secondo una delle seguenti modalità:
  • presentate direttamente all’ufficio protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico; 
  • spedite per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • spedite a mezzo P.E.C. all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ALLEGATI

Bando e Domanda

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi