Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
concorso istruttore umbria bandoNuove opportunità di lavoro nella pubblica amministrazione. La Regione Umbria ha indetto un concorso, per titoli e prova orale, finalizzato all’assunzione di 34 candidati (categoria C) in vari profili professionali, con contratto di lavoro a tempo indeterminato. Vediamo subito quali sono le figure ricercate e i requisiti richiesti. 


Di seguito la ripartizione dei posti in base ai profili professionali:
  • 12 posti di Istruttore Amministrativo
  • 10 posti di Istruttore Contabile
 

{adselite}



  • 4 posti di Istruttore per l’informatica
  • 8 posti di Istruttore Tecnico

Requisiti richiesti: 

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’UE;
  • godere dei diritti civili e politici. I cittadini stranieri devono godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza, fatte salve le eccezioni per i titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, di poter costituire rapporti contrattuali con una pubblica amministrazione. In caso di condanne penali o di procedimenti penali pendenti, salvo i casi stabiliti dalla legge per le tipologie di reato che escludono l’accesso all’impiego presso una pubblica amministrazione, la Regione si riserva di valutare l’ammissibilità;
  • non essere incorso nella destituzione, dispensa, decadenza o licenziamento nel corso di impieghi presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere collocato in quiescenza;
  • titolo di studio: uno tra quelli indicati, per ciascun profilo professionale, nell’Allegato A del bando.

Prova d’esame

Lo svolgimento del concorso prevede, oltreché la valutazione dei titoli, una prova orale che consisterà in un colloquio volto ad accertare le conoscenze teoriche generali sulle materie indicate per ciascun profilo professionale (allegato A).

Riserva dei posti

Nell’ambito del Piano occupazionale 2016 – 2018, il bando prevede la riserva del 50% dei posti per la stabilizzazione del personale precario (ai sensi dell’articolo 3, comma 2, della legge regionale Regione Umbria n. 38/2007).

Domanda e scadenza

La domanda di partecipazione deve essere inviata esclusivamente tramite l’apposita procedura telematica. E’ possibile candidarsi online entro l’11 febbraio 2017.

ALLEGATI
Bando
Domanda

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi