Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
concorso scuola 2016 insegnantiIl 2016 potrebbe essere l’ultimo anno in cui si svolgerà il concorso a cattedra, dopodiché per diventare insegnanti basterà un tirocinio. Questa è l’ultima novità, da alcuni definita come “choc”, della Buona Scuola, la legge n.107 del 2015 che conferisce al governo una serie di deleghe finalizzate al riordino, all’adeguamento e alla semplificazione del sistema scolastico.


Il concorso scuola 2016 comunque ci sarà, anche se la pubblicazione del bando che era attesa per i primi di dicembre è slittata a tempo indeterminato.

{adselite}



Dopo il concorso scuola 2016, però, ci potrebbero essere delle novità molto importanti poiché come proposto dalla Buona Scuola, dal 2017 per diventare insegnanti sarà sufficiente un tirocinio della durata di tre anni. Se questa novità venisse confermata, dopo il 2016 potrebbe non esserci più un “concorso scuola”, ma nemmeno TFA e titoli abilitanti; infatti, i tirocini per diventare insegnanti verrebbero aperti a tutti i laureati magistrali.

Concorso scuola, il 2016 sarà l’ultimo anno? Le novità

Se le notizie concernenti alla Buona Scuola venissero confermate, il concorso scuola 2016 potrebbe essere l’ultimo. Dagli anni successivi, infatti, l’accesso alla professione non avverrà più tramite un concorso a cattedra, a cui può partecipare solamente chi ha svolto i percorsi abilitativi TFA&PAS (che hanno una durata annuale e un costo di 3mila euro circa), ma attraverso dei regolari concorsi aperti a tutti i laureati magistrali. Questi concorsi, però, non abilitano direttamente alla professione, ma ad un tirocinio formativo all’interno dei vari istituti scolastici.

Il tirocinio per diventare insegnanti avrebbe una durata di 3 anni e i partecipanti, che svolgeranno mansioni di supporto o sostituzione del docente, riceveranno unrimborso spese di 300 o 400 euro mensili. Per conoscere meglio i dettagli di questa novità, pubblichiamo quanto contenuto nel testo di legge:

“Un sistema regolare di concorsi nazionali per l’assunzione, con contratto retribuito a tempo determinato di durata triennale di tirocinio. I vincitori sono assegnati a un’istituzione scolastica o a una rete tra istituzioni scolastiche. A questo fine sono previsti tirocini formativi e la graduale assunzione della funzione docente, anche in sostituzione di docenti assenti.”

Concorso a cattedra addio? La risposta del MIUR

I rappresentanti del MIUR non hanno confermato l’effettiva abolizione del concorso scuola dal 2016, ma si sono limitati a dire che al momento è ancora tutto “in progress”.

I rappresentanti del MIUR hanno dichiarato che il loro lavoro non può basarsi esclusivamente su chi non supererà il concorso scuola del 2016, ma devono pensare a tutti quei “63 mila che saliranno in cattedra”. Infatti, secondo i portavoce del MIUR, il governo sta facendo molto per la scuola, come testimonia il fatto che l’ultimo concorso aveva solo 12 mila cattedre disponibili. I rappresentanti del Miur, infine, hanno ricordato come “l’abilitazione è un titolo utile per l’insegnamento, ma non è una garanzia che si insegni al 100%.”

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi