Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
lavorare negli asili nido genova triesteNuove offerte di lavoro per chi vuole lavorare negli asili nido, navigando online, infatti, abbiamo trovato diversi bandi di concorso pubblicati da alcuni Comuni italiani per i quali si è ancora in tempo per inviare la propria candidatura. Nel dettaglio, tra il Comune di Genova e quello di Verona c’è posto per 37 educatori. 

.



Prima di andare avanti e vedere quali sono gli ultimi bandi di concorso per lavorare negli asili nido, ricordiamo che recentemente sono stati modificati i requisiti necessari per diventare educatori. Anche per insegnare al nido, infatti, è stato introdotto l’obbligo della laurea; nel dettaglio, il titolo di studio idoneo è la laurea triennale in “Scienze dell’Educazione e della Formazione” (classe 18 D.M 509/1999 o classe L-19 D.M. 270/04).

In alternativa è possibile candidarsi ai concorsi per diventare educatori se in possesso di uno dei seguenti titoli, purché conseguito entro il 31 maggio 2017:

  • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
  • diploma di Dirigente di Comunità, rilasciato dall’istituto Tecnico Femminile;
  • maturità magistrale o diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
  • assistente di comunità infantili;
  • diploma di laurea o specializzazione in pedagogia, psicologia o diploma di laurea in Scienze dell’Educazione o della Formazione;
  • diplomi di formazione professionale regionale, appositamente istituiti su figure professionali idonee ed inserite nel repertorio delle professioni;
  • titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge.

Fatta chiarezza sul titolo di studio necessario per lavorare nell’asilo nido come educatore (assistenti categoria C-posizione economica C.1) vediamo quali sono gli ultimi bandi di concorso, nonché le informazioni necessarie per inviare la propria candidatura in tempo per la scadenza.

Concorso educatori a Genova, 25 assunzioni a tempo indeterminato

La prima selezione pubblica che vi segnaliamo è quello proposta dal Comune di Genova, con il quale questo si propone di individuare ed acquisire Assistenti Asilo Nido qualificati (i titoli di studio sono quelli sopra elencati) in possesso delle adeguate competenze e conoscenze. Ovviamente i 25 assunti a tempo indeterminato saranno chiamati ad operare presso gli asili nido del Comune di Genova.

Oltre al titolo di studio e agli altri requisiti previsti per la partecipazione ai concorsi pubblici non c’è nulla da segnalare: per quanto riguarda il limite di età possono partecipare i maggiorenni purché non abbiano compiuto l’età prevista per il collocamento a riposo.

Per inviare la domanda c’è tempo fino all’11 marzo 2019, come indicato nel bando di concorso che potete scaricare di seguito; per farlo dovete utilizzare esclusivamente la modalità telematica disponibile sul sito del Comune di Genova. In ogni caso ricordate di stampare e conservare la domanda poiché questa dovrà essere esibita il giorno della prova preselettiva.

Nel dettaglio, il concorso sarà così strutturato:

  • eventuale prova preselettiva: questionario a risposta multipla sulle materie indicate come programma delle altre prove, sia scritte che orali. Saranno ammessi alle prove successive i primi 500 candidati ad aver ottenuto il miglior punteggio;
  • prova scritta: redazione di un elaborato o quesiti a risposta multipla. Tra le materie oggetto d’esame, segnaliamo: “il bambino e le famiglie”, “nidi d’infanzia e comunali, identità e professionalità”, “professionalità dell’assistente asili nido”, “il progetto educativo nell’ambito del sistema cittadino”.
  • prova orale: oltre alle materie suddette, si aggiungono diritto amministrativo, protezione dei dati personali (normativa vigente), codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Inoltre, nel corso di questa prova verranno verificate le conoscenze della lingua inglese e le competenze informatiche.

ALLEGATI

Bando
Domanda

Concorso educatori a Verona, 12 posti 

Un altro bando è quello pubblicato dal Comune di Verona per la selezione pubblica, per titoli ed esami, per i conferimento di 12 posti come educatore asilo nido a tempo pieno. In questo caso, sono titoli di studio idonei per prendere parte al concorso:

  • Diploma di puericultrice o di maestra di scuola materna o di vigilatrice d’infanzia o di assistente per l’infanzia o di dirigente di comunità o diploma di scuola media superiore idoneo allo svolgimento dell’attività socio-psico-pedagogica;
  • Laurea vecchio ordinamento in Pedagogia, laurea in Scienze dell’Educazione, Laurea in Scienze della Formazione Primaria e Laurea in Psicologia;
  • Laurea di I e II livello in Scienze Psicologiche, dell’Educazione e della Formazione (nuovo ordinamento DM n. 509/1999 e DM n. 270/2004).

Per quanto riguarda il limite di età, invece, questo è di 45 anni (non compiuti). Per candidarsi c’è tempo fino al 27 febbraio prossimo e per farlo dovete utilizzare la modalità telematica.

Anche in questo caso, a seconda del numero delle domande, si potrà partire con una prova preselettiva, dopodiché ci saranno una prova scritta (quesiti a risposta sintetica e/o multipla) e una orale. Gli argomenti affrontati sono:

  • Tematiche pedagogiche educative, di psicologia dell’età evolutiva e puericultura inerenti la prima infanzia;
  • Normativa Nazionale, Regionale e Comunale attinente gli Asili Nido;
  • Il progetto educativo, gli obiettivi del Servizio, l’organizzazione dei tempi e degli spazi negli Asili Nido, le attività, le relazioni con le famiglie, i rapporti interistituzionali;
  • Nozioni di igiene, di pronto soccorso e scienze dell’alimentazione;
  • Ordinamento delle autonomie locali con particolare riferimento all’ente Comune;
  • Diritti e doveri dei dipendenti pubblici.

Ai fini della redazione della graduatoria di merito concorre sia il punteggio ottenuto alle prove che i punteggi attribuiti in base ai titoli; per queste, e altre informazioni più specifiche vi invitiamo a scaricare il bando di concorso che trovate di seguito.

ALLEGATI

Bando
Domanda

 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
/* blockadblock */

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi