Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce

Lavoro Eures MczInsieme ad EURES, il servizio europeo per la mobilità professionale, MCZ Group lancia un bando per assegnare a 10 giovani talenti under 30 contributi per realizzare esperienze di lavoro internazionali. L'obiettivo è offrire l'opportunità di arricchire il proprio CV con esperienze all'estero, in un momento in cui la disoccupazione giovanile ha raggiunto il suo record storico.








MCZ Group, azienda d'eccellenza nel settore del riscaldamento domestico e della cottura da esterni, sceglie per il terzo anno consecutivo di destinare il budget, tradizionalmente destinato ai regali di Natale, all’iniziativa di responsabilità sociale “Job Creation”. Insieme ad EURES, il servizio della Commissione Europea per la mobilità professionale, MCZ bandisce anche quest’anno un concorso per assegnare 10 contributi a giovani disoccupati che intendano vivere un’esperienza di lavoro all'estero. Rispetto all’anno precedente, riservato alle imprese europee, potrà partecipare al bando anche chi ha individuato un’esperienza lavorativa in qualsiasi località nel Mondo.


Gli obiettivi

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere la crescita e la qualificazione professionale dei giovani, favorendo la loro concreta spendibilità in un mercato del lavoro sempre più concorrenziale e penalizzante.

MCZ Group, che ottiene dall'export oltre il 70% del proprio fatturato, ritiene che aver lavorato all'estero sia un elemento chiave per arricchire il proprio curriculum.


Tuttavia a volte sono proprio le difficoltà economiche a bloccare i giovani dall'intraprendere questo tipo di esperienze. Le sovvenzioni – che ammontano a 2.500 euro l’una – saranno un contributo iniziale per affrontare le prime spese, come viaggi, affitto, corsi di lingua o altro.


I destinatari

All'iniziativa potranno concorrere giovani disoccupati, diplomati o laureati, tra i 18 e i 30 anni, residenti in uno dei 28 Paesi dell'Unione Europea o in Norvegia, Islanda, Lichtenstein, Svizzera. Per partecipare è necessario inoltre essere alla prima esperienza di lavoro all’estero e avere già in mano una concreta offerta di lavoro da parte di un'azienda europea o extra-europea.


I consulenti EURES, presenti in tutto il territorio italiano, si impegneranno nella diffusione dell’iniziativa e saranno disponibili per fornire suggerimenti e consigli ai candidati durante la ricerca dell’offerta di lavoro.

La domanda di partecipazione al concorso va presentata esclusivamente via raccomandata AR entro il 31 Ottobre 2013. Il bando e le modalità di candidatura si possono consultare alla pagina Mcz.


Iniziativa unica del genere in italia1

E' dal 2011 che MCZ Group ha sposato la filosofia della responsabilità sociale ed ha scelto il lavoro come tema chiave su cui intervenire. Partita dal sostegno a cooperative sociali e dal finanziamento di corsi di formazione per disoccupati, da due anni MCZ si è orientata verso una delle categorie più colpite dalla crisi, i giovani, trasformando in borse di studio l’intero budget prima destinato agli omaggi natalizi.


Il bando, nella sua prima edizione, ha ricevuto un riscontro al di là di ogni aspettativa. I candidati, provenienti da tutta Europa e in particolare da Spagna, Grecia e Polonia, sono stati oltre una cinquantina. Tra questi, nove hanno potuto permettersi, proprio grazie al sostegno di MCZ, un’esperienza professionale internazionale.

Quest’anno, Job Creation allarga ancora di più il suo raggio d’azione: potranno candidarsi giovani che intendano lavorare anche in paesi extra-europei.


Il presidente giacomo zanette

L’interesse che la nostra piccola iniziativa ha suscitato e l’entusiasmo dei giovani vincitori sono per noi l’incoraggiamento più grande per riproporre il progetto anche quest’anno”, spiega il Presidente Giacomo Zanette. “Ci piace trasmettere un segnale di ottimismo, che stimoli i giovani a darsi da fare anche in un periodo in cui la crisi economica sembra eliminare ogni tipo di sogno o di prospettiva professionale. E’ proprio in momenti come questi - prosegue il Presidente – che le imprese dovrebbero investire in attività che creino valore sociale. Siamo convinti che Job Creation sia il miglior regalo di Natale che possiamo fare ai nostri clienti e a tutti i nostri dipendenti”.


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi