Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo tutte le nuove offerte di lavoro
E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi
Iscriviti alla newsletter per ricevere le offerte di lavoro e Candidarti subito. E' gratuita.
Privacy e Termini di Utilizzo
1 Milione di fan ci Preferisce
paesi dove salari minimi sono piu altiMentre in Italia si continua a discutere dell'opportunità di approvare un salario minimo garantito, gli esperti di Statista hanno calcolato quali sono i paesi in cui si è pagati di più per un'ora di lavoro. Scoprendo differenze enormi tra i paesi anglosassoni e l'Europa del Sud, oltre che belgi e irlandesi sono tra i dipendenti meglio pagati in assoluto.

.



guaonl

Australia

Al primo posto troviamo l'Australia, con un salario minimo di 8,42 euro. L'Australia è nota per i suoi stipendi altissimi, per quasi tutte le professioni e categorie. Ed é per questo che si è affermata negli ultimi anni come una delle mete più ambite per chi cerca lavoro all'estero.

 

Lussemburgo

In seconda posizione c'é il Lussemburgo, il paese più ricco d'Europa, dove il salario minimo e poco più alto di 8 euro all'ora.

 

Belgio

Chiude il podio il Belgio, con un salario minimo di 7 euro e mezzo l'ora. Dopo la recessione del 2009, l'economia belga cresciuta nel 2014 dell'1,1 per cento.

 

Irlanda

Al quatro posto troviamo l'Irlanda, con un salario minimo di poco meno di 7 euro e mezzo. L'Irlanda è uno dei paesi europei che è riuscito a riprendersi meglio dalla crisi finanziaria internazionale, trovando più in fretta di altri il coraggio per approvare le riforme necessarie per ripartire col piede giusto. Nel 2014 ha registrato un tasso di crescita straordinario che ha sfiorato il 5 per cento.

 

Francia

In quinta posizione c'é la Francia, dove il salario minimo supera di poco i 7 euro. Anche la Francia, dopo la recessione del 2009, sta piano piano ricominciando a crescere, ma per ora resta molto lontana dal +1 per cento del Belgio.

 

Olanda

Anche l'Olanda garantisce un salario minimo che supera di poco i 7 euro. Non solo, dopo Svizera e Lussemburgo, l'Olanda entra nella top five dei paesi del Vecchio Continente con il reddito pro capite più elevato.


Nuova Zelanda

La settima posizione la conquista la Nuova Zelanda, con un salario minimo garantito di circa 6,7 euro.


Germania

La Germania segue in ottava posizione con un salario minimo di poco più di 6 euro. Anche la Germania nel 2014 ha ricominciato a crescere, e nonostante la crisi non è uscita dalla top ten dei paesi europei con il Pil pro capite più alto.

Canada

Il Canada condivide l'ottava posizione con la Germania, piazzadosi molto meglio degli Stati Uniti, che invece sono fuori dalla top ten.

Dove si guadagna meno in Europa

Prendendo in considerazione gli stipendi minimi mensili dei vari paesi europei, Statista ha scoperto che se in Spagna, Portogallo e Grecia si guadagna più o meno la metà rispetto a Francia, Germania, Irlanda e Regno Unito, in Polonia, Ungheria ed Estonia si può arrivare a meno di un quarto. Per non parlare di Romania e Bulgaria, dove si piò scendere fino a un sesto.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e ti invieremo

tutte le nuove offerte di lavoro! 


Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.800.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi