Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
concorso 80 commissari poliziaLa Polizia di Stato ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di 80 posti di Commissario. I vincitori del concorso frequenteranno un corso di formazione della durata di due anni, finalizzato anche al conseguimento del Master universitario di II livello ed articolato in due cicli annuali comprensivi di un tirocinio operativo.



Al termine del percorso formativo, i commissari saranno assegnati ai servizi d'Istituto presso gli uffici dell'Amministrazione della Pubblica Sicurezza. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata utilizzando la procedura informatica, disponibile sul sito della Polizia di Stato oppure del Ministero dell’Interno, entro il 24 aprile 2014.

Requisiti

Per la partecipazione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
  • essere cittadino italiano;
  • godere dei diritti politici;
  • possedere le qualità morali e di condotta previste dalle normative vigenti;
  • non aver compiuto i 32 anni di età.


{adselite}




Inoltre bisogna possedere una tra le seguenti lauree specialistiche:
  • giurisprudenza (22/S),
  • scienze delle pubbliche amministrazioni (71/S),
  • scienza dell'economia (64/S),
  • teoria e tecniche della normazione e dell'informazione giuridica (102/S),
  • scienze economico-aziendali (84/S),
  • scienza della politica (70/S),
  • oppure un diploma di laurea equiparato ad una delle classi di laurea specialistiche o magistrali sopra elencate.


Processo di selezione

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione sia superiore a cinquanta volte il numero dei posti messi a concorso e non sia inferiore a cinquemila, verrà effettuata una prova preselettiva, volta a  determinare il numero dei candidati da ammettere alle successive prove.

La prova è articolata in quesiti a risposta multipla, diretti ad accertare la conoscenza delle seguenti discipline: diritto penale, diritto processuale penale, diritto civile, diritto costituzionale e diritto amministrativo.

Seguiranno poi le prove di efficienza fisica e gli accertamenti psico-fisici ed attitudinali. I candidati che abbiano superato la prova preliminare e che siano risultati idonei alle prove di accertamento saranno ammessi a sostenere le due prove scritte e il colloquio orale.


ALLEGATI


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi