Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce

 


Il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso pubblico, per esami, finalizzato all’assunzione di 80 Commissari della Polizia di Stato.


 

 

Una parte dei posti messi a concorso sono riservati alle seguenti categorie:

  • n. 20 agli orfani, al coniuge, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado qualora unici superstiti del personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché del corrispondente personale delle Forze Armate, deceduto in servizio e per causa di servizio;
  • n. 02 agli Ufficiali di complemento che abbiano terminato senza demerito la ferma biennale, nonché agli Ufficiali in ferma prefissata collocati in congedo ai quali si applicano le norme di stato giuridico previste per gli ufficiali di complemento;
  • n. 02  a coloro che siano in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni.

 

Di seguito i principali requisiti richiesti per la partecipazione:

  • essere cittadino italiano;
  • godere dei diritti politici;
  • possedere le qualità morali e di condotta;
  • non aver compiuto i 32 anni di età;
  • laurea ad indirizzo giuridico ed economico (vedere le classi indicate nel bando di concorso);
  • avere l’idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia.

Non possono partecipare al concorso:

  • gli obiettori di coscienza che sono stati ammessi a prestare servizio civile;
  • coloro che sono stati espulsi dalle Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati o destituiti da pubblici uffici;
  • coloro che sono stati dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento, ovvero decaduti da un impiego statale;
  • coloro che hanno riportato condanna a pena detentiva per reati non colposi o sono stati sottoposti a misura di prevenzione.

 

Tutti i requisiti di ammissione e i casi particolari di esclusione, sono dettagliatamente elencati negli articoli 2 e 3 del bando.

 

Scadenza: 5 gennaio 2012.

 

Il testo integrale del bando, con le materie delle prove d’esame e le modalità di candidatura on-line, è disponibile sul sito internet della Polizia di Stato


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti
Feed RSS

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi