Bando concorso amministrativi

L’Università degli Studi di Catania ha indetto un concorso finalizzato alla copertura di 43 posti di lavoro. Le risorse così selezionate saranno inquadrate nella Categoria C/C1 dell’Area amministrativa, con contratti a tempo indeterminato. Vediamo i requisiti richiesti, come si svolge l’iter selettivo, come presentare la domanda di partecipazione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

 



CONCORSO UNIVERSITÀ DI CATANIA

E’ dunque indetta una selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione di 43 unità di personale di categoria C, posizione economica C1, area amministrativa, con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Le posizioni da ricoprire prevedono l’espletamento delle seguenti attività/procedure:
  • istruttoria di pratiche relative a procedimenti e processi amministrativi, ivi compreso il trattamento di documentazione cartacea e digitale;
  • supporto alla predisposizione e gestione di atti / provvedimenti e documenti di natura amministrativa e/o contabile;
  • raccolta ed elaborazione dati e informazioni, anche mediante l’utilizzo di applicativi e database informatici interni ed esterni, predisposizione di report;
  • gestione di flussi documentali e archivi;
  • rapporti con l’utenza interna/esterna.

Per poter effettuare le suddette mansioni sono richieste ai candidati determinate conoscenze, competenze e capacità, elencate in modo dettagliato all’interno del bando.


REQUISITI RICHIESTI

Possono accedere al concorso dell’Università di Catania per diplomati coloro che possiedono i requisiti elencati di seguito:

  • cittadinanza italiana o possesso di altra condizione prevista nel bando;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • idoneità fisica all’impiego al quale la selezione si riferisce;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado, rilasciato da scuole o istituti statali, parificati o legalmente riconosciuti;

  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni oppure per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale, o dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione (coloro che hanno in corso procedimenti penali, procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione o precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale ne danno notizia al momento della candidatura).

Segnaliamo che, dei posti messi a concorso, n. 13 sono riservati ai volontari delle Forze Armate.

 

COME AVVIENE LA SELEZIONE

Qualora il numero delle domande ammissibili sia tale da pregiudicare il rapido ed efficiente svolgimento della procedura concorsuale, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva che avrà ad oggetto le conoscenze, le competenze e le capacità specifiche della professione.

La procedura di selezione si espleterà tramite la valutazione dei titoli di candidati e il superamento di 2 prove d’esame: una prova scritta e una prova orale.

I titoli valutabili sono i seguenti:

  • esperienza lavorativa, maturata presso le pubbliche amministrazioni;
  • titoli culturali, titoli professionali, titoli scientifici e altri titoli;
  • idoneità conseguite negli ultimi cinque anni antecedenti alla data di scadenza del bando, in concorsi banditi da Pubbliche Amministrazioni per posizioni analoghe o superiori a quella messa a concorso;
  • certificazioni di lingua straniera e certificazioni informatiche.

Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie / competenze:

  • elementi di diritto amministrativo con particolare riguardo alla disciplina del procedimento amministrativo, degli atti e dei provvedimenti amministrativi e dell’accesso agli atti;
  • elementi di legislazione sul pubblico impiego;
  • conoscenze di base della normativa in materia di trattamento e protezione dei dati personali, trasparenza e anticorruzione;
  • conoscenze di base di contabilità pubblica applicata all’ambito universitario (elementi di contabilità finanziaria; elementi di contabilità economico-patrimoniale);
  • conoscenze di base della normativa riguardante le procedure di acquisto di beni e servizi da parte delle PP.AA.;
  • conoscenza di base dei principali programmi comunitari di ricerca e formazione e del quadro normativo di riferimento;
  • elementi di legislazione universitaria nazionale;
  • conoscenza della normativa statutaria e regolamentare dell’Università degli Studi di Catania;
  • conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni e procedure informatiche più diffuse;
  • competenze nella redazione di atti e documenti di natura amministrativo-contabile;
  • competenze nell’esecuzione di procedure complesse anche finalizzate all’applicazione delle modifiche normative;
  • capacità di problem solving adeguata al profilo;
  • capacità relazionali e orientamento all’utenza sia interna che esterna, predisposizione al lavoro in team;
  • buone capacità di apprendimento di nuove conoscenze/competenze e flessibilità;
  • affidabilità operativa: saper assicurare il rispetto delle scadenze negli adempimenti assegnati, adattando le proprie azioni in funzione delle esigenze dell’Amministrazione.

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di ammissione deve essere prodotta esclusivamente in via telematica, entro le ore 12.00 del giorno 8 febbraio 2024.

ALLEGATI

Bando
Domanda

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.