Arrivano le disposizione operative per il bonus occhiali da vista 2023, la misura introdotta dalla Legge di Bilancio 2021, ma diventata operativa dopo due anni di attesa. Si tratta di un contributo da 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista o lenti a contatto correttive, erogabile sotto forma di voucher oppure come rimborso, rivolto alle famiglie con reddito ISEE non superiore a 10.000 euro. Il bonus si può richiedere fino al 31 dicembre 2023.

 

COS’È IL BONUS OCCHIALI DA VISTA 2023

Il bonus occhiali da vista e lenti a contatto 2023 (anche detto “bonus vista“) è un contributo una tantum di 50 euro per l’acquisto di occhiali da vista o di lenti a contatto correttive. Vale per gli acquisti sostenuti a partire dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2023 e si rivolge alle famiglie con ISEE inferiore a 10.000 euro. Se l’acquisto è già stato effettuato viene erogato come rimborso, se l’acquisto non è ancora avvenuto viene erogato sotto forma di voucher.

Introdotto dalla Legge di Bilancio 2021, articolo 1 – comma 438, è stato in stand-by per quasi due anni, ma il Decreto attuativo del Ministero della Salute con le istruzioni per la sua fruizione – Decreto del 21 ottobre 2022 – è approdato finalmente in Gazzetta Ufficiale il 15 dicembre 2022. 

I beneficiari possono richiedere il bonus vista fino al 31 dicembre 2023 come voucher da spendere presso gli esercizi commerciali accreditati tramite l’apposita piattaforma web del Ministero della Salute. La scadenza per ottenere il bonus come rimborso per un acquisto già effettuato era invece il 3 luglio 2023. Con il Provvedimento n. 402886 del 15-11-23, l’Agenzia delle Entrate ha spiegato come funziona la procedura.


NOVITÀ 2024 SUI RIMBORSI

Per garantire l’applicazione della misura, come descritto nel Provvedimento n. 402886 del 15-11-23 dell’Agenzia delle Entrate, il Ministero della Salute ha trasmesso all’AdE i dati sui rimborsi erogati alle persone fisiche per l’acquisto di occhiali da vista o lenti a contatto correttive, relativi al periodo dal 1° gennaio 2021 al 4 maggio 2023. Ricordiamo che le domande per i rimborsi potevano essere effettuate entro il 3 luglio 2023 (a differenza dei voucher che possono essere richiesti fino al 31 dicembre 2023).

Tutte le informazioni sui beneficiari del bonus saranno comunicate entro il 16 marzo 2024, così da aiutare i cittadini ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, nonché per fornire assistenza ai contribuenti in relazione alla dichiarazione precompilata e per le attività di controllo.

Vediamo a chi spetta il bonus occhiali, come richiederlo e come funziona.

COME FARE DOMANDA BONUS OCCHIALI DA VISTA

Fino al 31 dicembre 2023 è possibile presentare richiesta per il bonus occhiali da vista come voucher da spendere presso gli esercizi commerciali accreditati tramite questa piattaforma web del Ministero della Salute. Invece, fino al 3 luglio 2023, si poteva presentare la domanda per il rimborso per un acquisto già effettuato.

È quindi necessario registrarsi sull’apposita piattaforma online autenticandosi tramite:

  • SPID;
  • CIE – Carta d’identità elettronica;
  • CNS – Carta nazionale dei servizi.

L’emissione del bonus vista è gratuita.

LA PROCEDURA PER RICHIEDERE IL BONUS OCCHIALI

Nel caso in cui l’avente diritto voglia chiedere un voucher vista prima dell’acquisto di occhiali da vista correttive o lenti a contatto, questa è la procedura che deve seguire:

  • accedere nell’area riservata, previa autenticazione;
  • fornire i dati necessari mediante dichiarazione sostitutiva;
  • all’esito positivo delle verifiche sui requisiti dichiarati, attendere che il voucher sia reso disponibile nella medesima area riservata dell’applicazione web.

Ma chi può presentare domanda? A chi spetta il bonus occhiali? Vediamolo insieme.

REQUISITI BONUS OCCHIALI

Il bonus occhiali da vista e lenti a contatto spetta ai membri di nuclei familiari con ISEE non superiore a 10.000 euro. Possono richiedere il bonus vista coloro che a partire dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2023 hanno acquistato o acquisteranno occhiali da vista o lenti a contatto correttive.

Ad occuparsi della verifica dei requisiti ISEE sarà l’INPS. Il bonus si può richiedere ed erogabile una sola volta per ciascun membro appartenente al nucleo familiare con ISEE rientrante entro i limiti indicati per legge.

ACQUISTI AMMESSI AL BONUS E VENDITORI ADERENTI

Con il bonus vista s si possono acquistare:

  • occhiali da vista (quindi con lenti correttive);
  • lenti a contatto correttive.


I soggetti fornitori presso cui usare il bonus vista, sia come sconto tramite voucher che come rimborso, dovevano accreditarsi presso questa piattaforma web del Ministero della Salute fino a febbraio 2023. I soggetti accreditati sono inseriti in un apposito elenco consultabile dai richiedenti e dai beneficiari attraverso questa pagina.

A QUANTO AMMONTA IL BONUS VISTA

Il bonus occhiali da vista 2023 ha un valore pari a 50 euro. Si tratta di un contributo che però viene riparametrato in base alle domande pervenute rispetto alle risorse disponibili (5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022, 2023).

COME FUNZIONA IL BONUS OCCHIALI DA VISTA

Il bonus occhiali 2023 può funzionare in due modi differenti a seconda si tratti di acquisti già effettuati o acquisti da effettuare. In tutti e due i casi l’erogazione del contributo non sarà automatica, ma avverrà solo dopo la registrazione sull’apposita sezione web presente su questo sito del Ministero della Salute attiva dal 20 aprile 2023.

Vediamo nel dettaglio le due differenti modalità di fruizione del bonus occhiali e lenti.

1) BONUS OCCHIALI CON VOUCHER

  • se non sono ancora stati acquistati gli occhiali da vista o le lenti a contatto è possibile richiedere un voucher di 50 euro, ossia una sorta di buono acquisto. Il voucher può essere utilizzato, entro 30 giorni dalla relativa generazione.


Dove si potrà spendere questo voucher? Saranno i fornitori e negozi di occhiali da vista e lenti a contatto correttive che hanno aderito al bonus vista e si sono accreditati a permettere ai beneficiari di usare il loro voucher. In questa pagina trovate l’elenco.


Il voucher vista ha una scadenza? Sì, una volta generato il voucher va utilizzato entro 30 giorni, in caso contrario, alla scadenza verrà annullato automaticamente e sarà possibile generare un altro voucher nei limiti delle risorse disponibili. Ricordate che se generate un voucher per errore, lo potete eliminare. Ciò a patto che non sia stato validato, direttamente sulla piattaforma e richiedere nuovamente un contributo (voucher o rimborso), nel limite delle risorse disponibili.

2) BONUS OCCHIALI TRAMITE RIMBORSO

  • Se sono già stati acquistati gli occhiali da vista o lenti a contatto, il bonus può essere ottenuto come rimborso per gli acquisti effettuati a partire dal 1° gennaio 2021 e non oltre il 3 luglio 2023. In sostanza, è  previsto un meccanismo retroattivo, basta avere con sé la ricevuta o fattura.

QUANDO SCADE IL BONUS OCCHIALI

Come indicato dalla Legge di Bilancio 2021 e ribadito dal Decreto ministeriale del 21 ottobre 2022 le spese per occhiali e lenti a contatto correttive agevolabili devono essere effettuate a partire dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2023. La scadenza per le domande è connessa all’esaurimento delle risorse su cui, eventualmente, vi aggiorneremo. Le richieste per i rimborsi, sono scadute il 3 luglio 2023.

QUANDO RIMBORSANO IL BONUS OCCHIALI

Il rimborso verrà effettuato successivamente alla verifica dei dati inseriti. È possibile controllare lo stato di avanzamento accedendo alla piattaforma e visualizzando lo stato della richiesta. Per sapere lo stato di avanzamento serve avere il numero pratica, necessario ad identificare univocamente la richiesta di contributo. Conservando il numero pratica, potrete utilizzarlo nel caso servisse assistenza.

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.