concorsi impiegati operai Tipografia inailL’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro – INAIL – ha bandito dei concorsi pubblici per impiegati e operai. Sono previste un totale di 9 assunzioni mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno presso la Tipografia di Milano dell’Istituto. Vediamo i requisiti richiesti, come si svolgerà l’iter selettivo, come presentare la domanda di ammissione, i bandi da scaricare e ogni altra informazione utile.

 

INAIL CONCORSI PER IMPIEGATI E OPERAI – 9 POSTI

I concorsi INAIL sono dunque finalizzati a reclutare candidati nei seguenti profili professionali del vigente “Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti delle aziende grafiche ed affini e delle aziende editoriali”:

  • n. 2 unità di personale da inquadrare nella categoria professionale C/2, profilo degli impiegati;
  • n. 3 unità di personale da inquadrare nella categoria professionale B/3, profilo degli impiegati;
  • n. 4 unità di personale da inquadrare nella categoria professionale C/2, profilo degli operai.

Gli impiegati assunti svolgeranno le mansioni di addetti amministrativi, mentre gli operai si occuperanno delle attività connesse alla preparazione e realizzazione di prodotti editoriali. Ricordiamo, da ultimo, che gli inserimenti avverranno mediante contratto a tempo indeterminato e pieno e che sede di lavoro è la Tipografia INAIL di Milano.


REQUISITI GENERALI

Le procedure concorsuali sono aperte ai candidati in possesso dei requisiti generali sotto elencati:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Possono, altresì, partecipare i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure i cittadini di Paesi Terzi, che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato oppure dello status di protezione sussidiaria;
  • maggiore età;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni o per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale, oppure dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • non aver riportato condanne con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione. Coloro che hanno in corso procedimenti penali, procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione o precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale, ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Presidente della Repubblica 14 novembre 2002, n. 313, ne danno notizia al momento della candidatura, precisando la data del provvedimento e l’autorità giudiziaria che lo ha emanato ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari, qualora soggetto agli obblighi di leva;
  • conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini stranieri) da valutarsi in sede di colloquio.

REQUISITI SPECIFICI

I concorrenti devono inoltre avere i requisiti specifici del ruolo per il quale presentano domanda:

IMPIEGATI – CATEGORIA C/2

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.


IMPIEGATI – CATEGORIA B/3

  • diploma professionale di Tecnico grafico.


OPERAI – CATEGORIA C/2

  • qualifica professionale di Operatore grafico.

PROCEDURE SELETTIVE

Le prove d’esame dei tre concorsi potranno essere precedute da preselezioni. Infatti, nell’ipotesi in cui il numero di domande pervenute sia superiore a 10 volte il numero dei posti vacanti in ciascuna selezione, l’INAIL potrà ammettere alle successive prove un numero di candidati non superiore a tale soglia sulla base della votazione conseguita con il diploma / qualifica dichiarati come requisito di accesso.

I concorrenti saranno selezionati attraverso due prove d’esame: una scritta e una orale. La prova scritta consisterà nella soluzione di uno o più quesiti a risposta aperta sulle materie previste per il ruolo specifico. La prova orale verterà sulle materie della prova scritta. Potranno essere oggetto di colloquio anche eventuali esperienze lavorative pregresse e pertinenti.

Nel corso della prova saranno altresì accertati

  • l’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse;
  • la conoscenza della lingua inglese in caso di certificazione di livello pari o inferiore a B1 e qualora lo stesso non sia stato specificato oppure allegato dal candidato.
 

DOMANDA E SCADENZA

Per essere ammessi ai concorsi occorre inviare la domanda di partecipazione entro il 10 ottobre 2023, solo online, autenticandosi con SPID / CIE / CNS / eIDAS mediante la compilazione del format di candidatura sul Portale inPA, previa registrazione sullo stesso portale.


Il bando e link per la candidatura è reperibile:

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.