concorso Operai Provincia ModenaIn Emilia Romagna la Provincia di Modena ha indetto un concorso per Operai (Operatori Sorveglianza e Sicurezza Stradale) – Area Operatori esperti. Saranno selezionate due risorse per inserimenti a tempo indeterminato e pieno. Vediamo i requisiti richiesti, come si svolge l’iter selettivo, come presentare la domanda di ammissione, il bando da scaricare e ogni altra informazione utile.

 

REQUISITI

Il concorso per operai – Operatori Sorveglianza e Sicurezza Stradale della Provincia di Modena è rivolto a candidati con i requisiti che elenchiamo di seguito:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici e pertanto non essere esclusi dall’elettorato politico attivo oppure per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità psico-fisica;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego o licenziati ai sensi del Codice disciplinare vigente;
  • assenza di condanne penali con sentenza passato in giudicato per reati che impediscono la costituzione del rapporto di lavoro con Pubbliche Amministrazioni;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (diploma di scuola media) accompagnato da un diploma di qualifica professionale;
  • patente di guida di categoria B in corso di validità;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.



Sui posti vacanti opera la riserva del 30% per i volontari delle Forze Armate e del 15% in favore degli operatori volontari che abbiano concluso il servizio civile universale senza demerito.

COSA FA L’OPERATORE SORVEGLIANZA E SICUREZZA STRADALE

Gli Operai, con i mezzi e i materiali resi disponibili dall’amministrazione e nel rispetto delle norme di sicurezza, hanno il compito di eseguire gli interventi e i lavori necessari per mantenere in buono stato la strada e le sue pertinenze e di osservare con scrupolosa esattezza gli ordini e le istruzioni che, secondo i casi e le circostanze, vengono di norma impartiti o direttamente dall’Assistente tecnico, o dai Capi squadra, o dai loro superiori.

SELEZIONE

La selezione sarà così articolata:

  • una prova pratico-operativa a contenuto professionale;
  • una prova orale alla quale saranno ammessi i candidati che avranno ottenuto nella prova scritta una votazione non inferiore a 21/30.


La prova pratico-operativa verterà sulla simulazione e/o effettuazione delle seguenti attività operative:

  • Manutenzione della carreggiata stradale e delle sue pertinenze;
  • Montaggio di segnaletica verticale e barriere guard-rail;
  • Esecuzione di opere in calcestruzzo e muratura;
  • Segnalamento pratico di cantieri stradali;
  • Conduzione ed utilizzo di una macchina operatrice e/o di un autocarro del parco macchine del Servizio Lavori Speciali e Manutenzione Opere Pubbliche;
  • Utilizzo decespugliatore, motosega, macchina traccialinee.


La prova orale consisterà in un colloquio individuale a contenuto tecnico-professionale finalizzato a valutare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la padronanza di uno o più argomenti sopra previsti, la capacità di articolare ragionamenti logici sulla concatenazione e priorità delle azioni da intraprendere e dei rischi potenziali ad esse connesse con particolare riferimento agli aspetti sotto elencati:

  • Nozioni elementari sui materiali da costruzioni (inerti, malte, calcestruzzi, murature);
  • I materiali e leganti bituminosi: uso, caratteristiche e modalità di impiego;
  • Macchine operatrici ed attrezzature di cantiere: gestione e manutenzione;
  • Installazione e manutenzione della segnaletica stradale verticale ai sensi del Codice della
    Strada;
  • La segnaletica stradale orizzontale ai sensi del Codice della Strada;
  • Cantieri stradali;
  • Installazione e manutenzione di barriera di sicurezza stradale;
  • Nozioni sulle norme del Codice della Strada e del Regolamento di Attuazione;
  • Norme in materia di salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori nei luoghi di lavoro -D.lgs. n. 81/2008 e s.m.i. – con particolare riferimento al corretto utilizzo dei dispositivi di
    protezione individuale (DPI) e collettivi per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori durante il lavoro;
  • Codice di comportamento dei dipendenti della Provincia di Modena.


Nel corso del colloquio saranno accertate la conoscenza della lingua inglese e l’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e verrà inoltre effettuato un colloquio motivazionale / attitudinale.

STIPENDIO

Gli operatori percepiranno uno stipendio tabellare dell’area degli Operatori Esperti (alla data odierna € 19.034,51 lordi annui), cui si aggiunge:

  • indennità di comparto (alla data odierna € 39,31 lordi annui);
  • tredicesima mensilità (alla data odierna € 1.586,21 lordi annui);
  • trattamento economico accessorio, se dovuto;
  • altri compensi o indennità contrattualmente previsti connessi alle specifiche caratteristiche della effettiva prestazione lavorativa;
  • assegno per il nucleo familiare, ove ricorrano i presupposti di legge.
 

DOMANDA E SCADENZA

I candidati al concorso per operaio devono inviare la domanda per essere ammessi alla selezione pubblica entro le ore 12.00 del 17 novembre 2023.

ALLEGATI

Bando
Domanda

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.