agevolazioni invitalia disoccupatiIl decreto legislativo n. 185/2000 mira a favorire la crescita della produttività, anche attraverso lo sviluppo imprenditoriale, e quella occupazionale, in particolar modo nelle zone svantaggiate del Paese (mezzogiorno). Coloro che accedono agli incentivi stanziati mediante questa legge, beneficiano di contributi e finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di investimenti ed attività economiche e/o imprenditoriali, nonché di finanziamenti a tasso agevolato.


Ad occuparsi della gestione dei fondi ministeriali è Invitalia che ha, tra i propri obiettivi, quello di sostenere le nuove imprese ed i programmi di autoimpiego. Tra i bandi attualmente aperti vi è proprio quello finalizzato all'autoimpiego per il quale sono stati riaperti i termini per la presentazione della domanda.

Incentivi Invitalia: Destinatari delle agevolazioni

Possono richiedere le agevolazioni, i soggetti - persone fisiche - disoccupati o inoccupati residenti sul territorio nazionale purché la sede della ditta individuale sia localizzata in una delle seguenti Regioni: Calabria, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania, Sicilia, Sardegna e Molise.


{adselite}

Al momento, le attività economiche ed imprenditoriali che possono essere realizzate da soggetti inoccupati o disoccupati sono le iniziative che rientrano nelle seguenti tipologie:

  • Lavoro Autonomo (forma giuridica: ditta individuale): gli incentivi ammontano a 25.800 euro e i settori finanziabili possono riguardare la produzione di beni, la fornitura di servizi o il commercio;
  • Microimpresa (forma giuridica: società): gli investimenti complessivi ammontano fino a 129.114 euro e sono destinati alla realizzazione di piccole e medie imprese nei settori della produzione di beni o servizi;
  • Franchising (forma giuridica:ditta individuale o società): il Franchisor scelto deve essere convenzionato con Invitalia (è possibile scegliere quelli già accreditati o invitare il Franchisor scelto a farlo).

Come ottenere gli incentivi e le agevolazioni Invitalia. E' necessario:

  • registrarsi sul sito Invitalia,
  • compilare online la domanda,
  • scaricare dalla sezione download gli allegati, compilarli, sottoscriverli ed inviare tutto online e

Infine, entro 5 giorni dall'inoltro telematico, inviare anche una raccomandata A/R, al seguente indirizzo:
Invitalia Autoimpiegio - via Pietro Boccanelli 30 - 00138 Roma

Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito Invitalia.


NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.
Vietata qualsiasi forma di riproduzione - P.iva 0I564760880