Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
bandi concorsi ARPAL PugliaL’Agenzia Regionale Politiche Attive del Lavoro (ARPAL) Puglia ha indetto quindici concorsi per la copertura di 1.129 posti di lavoro. Sono previste assunzioni a tempo pieno e indeterminato di nuovo personale per il potenziamento dei centri per l’impiego e le politiche attive del lavoro. Le sedi di lavoro sono dislocate presso i diversi CPI – centri per l’impiego della Puglia.

 




Di seguito trovate l’elenco dei profili, il titolo di studio richiesto e il bando da scaricare.

16 Analisti Mercato del Lavoro – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

14 Esperti Service Designer – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

16 Esperti in Valutazione delle Performance ed in Analisi e Valutazione delle Politiche Pubbliche – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

8 Istruttori Contabili – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado di Ragioniere e Perito Commerciale, Perito Economico, Perito Aziendale, Analista Contabile e Operatore Commerciale, Tecnico della gestione aziendale e, comunque, di Istituto Tecnico Economico e denominazioni equivalenti del “settore economico” che consenta l’accesso all’università.

8 Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

2 Istruttori Direttivi Contabili – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

578 Istruttori del Mercato del Lavoro – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

16 Specialisti in Comunicazione – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

16 Specialisti Informatici Statistici – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

16 Specialisti Informatici – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

 




178 Specialisti in Mercato e Servizi per il Lavoro – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

14 Specialisti in Rapporto con i Media – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).

20 Tecnici Informatici Statistici – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

20 Tecnici Informatici – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

26 Istruttori Amministrativi – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Requisiti

Possono partecipare ai concorsi ARPAL Puglia i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore agli anni 18 alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • non essere stati dichiarati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato
  • pieno godimento dei diritti civili e politici, anche negli stati di appartenenza;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato e non avere procedimenti penali in corso o misure che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la P.A.;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • idoneità fisica;
  • non essere privi della vista in considerazione delle mansioni proprie del profilo professionale che prevede l’utilizzo di videoterminali;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, né in precedenza licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo o per motivi disciplinari;
  • buona conoscenza della lingua inglese (lettura e comprensione del testo, traduzione);
  • ottima conoscenza e ottima capacità di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche diffuse.
  • titolo di studio (diploma o laurea) in base a quanto precisato in ogni singolo bando.

Selezione

Qualora le domande presentate ai concorsi ARPAL Puglia siano in numero superiore a tre volte il numero dei posti a concorso sarà previsto lo svolgimento di una prova preselettiva. Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.


Domanda e scadenza

I candidati interessati ai concorsi ARPAL Puglia dovranno presentare le domande esclusivamente online. Le domande devono essere presentate entro il 6 Settembre 2020.

ALLEGATI

Bandi e Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.




© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


             Si, accetto la Privacy Policy.
             Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
             formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi