Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
bandi concorsi torino istruttoriLa Città Metropolitana di Torino ha indetto concorsi finalizzati a 25 assunzioni di vari profili professionali. Le selezioni pubbliche sono rivolte a laureati e non che saranno assunti con Contratto Formazione Lavoro. Per presentare le domande c’è tempo fino al 10 Dicembre 2020. Ecco i bandi e tutti i dettagli. 

 



La Città Metropolitana di Torino ha infatti indetto 15 concorsi per 25 assunzioni a tempo determinato per i seguenti profili professionali:

– n. 1 Assistente sociale, categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea ad indirizzo sociale secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando e iscrizione all’albo professionale.

– n. 1 Architetto, categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea ad indirizzo architettura o ingegneria edile secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n. 2 Ingegnere, categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea in ingegneria secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n. 1 Istruttore direttivo amministrativo, categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea magistrale, specialistica o laurea vecchio ordinamento in discipline dell’area umanistico-sociale.

– n. 2 Istruttore direttivo di ragioneria, categoria D – posizione economica D1
Requisiti specifici: laurea ad indirizzo economico o giuridico secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n. 2 Istruttore direttivo tecnico (ambito ambientale), categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea ad indirizzo economico o giuridico secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n. 2 Istruttore direttivo tecnico (ambito edilizia), categoria D posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea in ingegneria secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n. 1 Istruttore direttivo tecnico (ambito impianti elettrici), categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea specialistica o magistrale in Ingegnerie elettrica e abilitazione alla professione di Ingegnere.

– n. 2 Istruttore direttivo tecnico (ambito viabilità), categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea in Ingegneria civile o Ingegneria per l’ambiente e il territorio e abilitazione alla professione di Ingegnere.

– n. 1 Istruttore direttivo tecnico (ambito azioni integrate enti locali), categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea ad indirizzo economico o statistica secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n. 1 Istruttore direttivo tecnico (ambito statistico), categoria D – posizione economica D1;

Requisiti specifici: laurea in scienze statistiche secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.




– n.2 Specialista in programmazione economica categoria D – posizione economica D1;
Requisiti specifici: laurea in scienze politiche o in scienze economiche secondo gli ordinamenti e classi specificati nel bando.

– n.5 Istruttore amministrativo contabile categoria C – posizione economica C1;
Requisiti specifici: possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).

– n.1 Istruttore elaborazione dati categoria C – posizione economica C1;
Requisiti specifici: possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).

– n.1 Perito Industriale (ambito ambientale) categoria C – posizione economica C1;
Requisiti specifici: possesso del diploma di perito industriale con specializzazione in chimica o tecnico delle industrie chimiche.

 

REQUISITI GENERALI

Per l’ammissione ai concorsi indetti dalla Città Metropolitana di Torino, i candidati devono inoltre essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 32;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego ovvero licenziati per motivi disciplinari da pubbliche amministrazioni;
  • idoneità psico-fisica all’impiego.

SELEZIONE

Qualora il numero di domande pervenute per partecipare alle selezioni della Città Metropolitana di Torino per nuove assunzioni sia superiore a 100, i candidati saranno sottoposti ad una prova preselettiva. I candidati saranno selezionati in base alla valutazione dei titoli e all’espletamento di due prove d’esame: una scritta ed una orale.


DOMANDA E SCADENZA

Le domande di ammissione ai bandi di concorso della Città Metropolitano di Torino per 25 assunzioni dovranno essere inoltrate entro il 10 Dicembre 2020.

ALLEGATI

Bandi e Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti