Bando concorso Guardia Finanza Allievi Marescialli

Con il bando di concorso pubblicato recentemente, la Guardia di Finanza ha aperto le selezioni per l’ammissione di 1330 allievi marescialli al 96° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti. Questo articolo fornisce tutte le informazioni necessarie su come partecipare, i requisiti richiesti, le prove da affrontare e come fare domanda. 

 

Requisiti di partecipazione

Per partecipare al Concorso Guardia di Finanza 2024, è necessario soddisfare i seguenti requisiti.

Per gli Appartenenti al Corpo della Guardia di Finanza:
  • Almeno diciotto mesi di servizio.
  • Età massima di 35 anni alla data di scadenza delle domande.
  • Nessun demerito durante il servizio.
  • Non essere stati dichiarati non idonei all'avanzamento.
  • Assenza di imputazioni o condanne per delitti non colposi e di misure di prevenzione.
  • Non essere sospesi o in aspettativa.
  • Non essere stati rinviati dal corso allievi marescialli o da corsi equipollenti della Guardia di Finanza.
Per i Cittadini italiani non appartenenti al Corpo:
  • Età compresa tra 17 e 26 anni alla data di scadenza delle domande.
  • Godimento dei diritti civili e politici.
  • Assenza di destituzioni, dispensazioni, decadimenti, licenziamenti o proscioglimenti da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia, nonché di ammissione al servizio civile nazionale come obiettori di coscienza.


  • Non essere stati dimessi per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare da accademie o scuole di formazione delle Forze armate e di polizia.
  • Assenza di imputazioni, condanne o misure di prevenzione alla data dell’effettivo incorporamento, con i requisiti di irreprensibilità del comportamento.

Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute.

Le prove concorsuali

Il Concorso Guardia di Finanza 2024 prevede diverse prove da affrontare:

  • Una prova scritta di preselezione, consistente in un questionario a risposta multipla di cultura generale.
  • Una prova scritta di cultura generale.
  • Prove di efficienza fisica.
  • Accertamento dell’idoneità psico-fisica.
  • Accertamento dell’idoneità attitudinale.
  • Una prova orale.
  • Una prova facoltativa di conoscenza di una lingua straniera.
  • Valutazione dei titoli.

Prova facoltativa di conoscenza di una lingua straniera

Oltre alle prove obbligatorie, i candidati possono scegliere di sostenere una prova facoltativa di conoscenza di una lingua straniera. Questa prova può incrementare il punteggio totale del concorrente e può rappresentare un vantaggio competitivo rispetto agli altri partecipanti.

Valutazione dei titoli

Infine, nel Concorso Guardia di Finanza 2024 verrà effettuata una valutazione dei titoli dei candidati. Questo processo prevede l'assegnazione di punti in base ai titoli di studio, alle esperienze lavorative e alle certificazioni linguistiche o informatiche possedute. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il bando di concorso allegato.

Domanda e scadenza

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata tramite la procedura telematica disponibile sul sito ufficiale della Guardia di Finanza, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato. La domanda deve essere inviata entro le ore 12:00 del 6 aprile 2024.

ALLEGATI

Bando e Domanda

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.
Vietata qualsiasi forma di riproduzione - P.iva 0I564760880