Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
bando concorso Ministero Giustizia Assistenti InformaticiIl Ministero della Giustizia ha indetto un concorso per 45 Assistenti Informatici. Le risorse saranno assunte con contratto di lavoro a tempo indeterminato, seconda area funzionale, fascia retributiva F2, nei ruoli del personale del  Ministero della giustizia – Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Ecco il bando e tutti i dettagli per partecipare.

 




REQUISITI

Per partecipare al concorso per Assistenti Informatici al Ministero della Giustizia i candidati devono essere in possesso dei requisiti di seguito elencati:

  • cittadinanza italiana o appartenente ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea o appartenenti ad altre categorie come indicato ne bando;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • qualità morali e di condotta di cui all’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce;
  • non essere stati dichiarati destituiti o dispensati o decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • diploma di perito informatico, altro diploma equivalente ad indirizzo informatico ovvero altro diploma di scuola secondaria di secondo grado e attestato di superamento di un corso di formazione in informatica riconosciuto.

PROCEDURA SELETTIVA

In considerazione del numero delle domande pervenute l’Amministrazione si riserva la facoltà di predisporre una prova preselettiva. I candidati saranno selezionati mediante tre prove d’esame: due prove scritte ed una prova orale.




MATERIE OGGETTO DELLE PROVE

Le prove scritte ed orali verteranno sulle seguenti materie:

  • elementi di ordinamento penitenziario e organizzazione degli istituti e servizi dell’Amministrazione penitenziaria;
  • sistemi hardware e software;
  • nozioni di diritto costituzionale ed amministrativo, con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego.

RETRIBUZIONE

Ai vincitori del concorso contabili al Ministero della Giustizia sarà corrisposto uno stipendio di circa  1516,47 € (fascia retributiva F2 della seconda area del personale dei Ministeri).

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di partecipazione al concorso, redatta secondo apposita procedura telematica, deve essere presentata entro il 28 Gennaio 2021.

ALLEGATI

Bando
Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.




© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Si, accetto la Privacy Policy.
          
   Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
   formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi