Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Comune Viterbo concorsi pubbliciNuove opportunità di lavoro nel Lazio grazie ai nuovi concorsi indetti dal Comune di Viterbo. Sono stati pubblicati, infatti, cinque bandi di concorso per l’assunzione di 19 risorse, da inserire mediante contratto a tempo indeterminato nei ruoli di tecnici, amministrativi e agenti di polizia. Il termine per presentare le domande di ammissione scade in data 14 luglio 2022.

 



CONCORSI PER DIPLOMATI E LAUREATI COMUNE DI VITERBO, BANDI

Il Comune di Viterbo, dunque, ha indetto 5 concorsi per 19 assunzioni a tempo indeterminato nei seguenti ruoli professionali:

  • n. 5 posti nel ruolo di Istruttore Amministrativo (categoria C/C1);
    Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • n. 2 posti nel ruolo di Istruttore Contabile (categoria C/C1);
    Titolo di studio: diploma di Ragioniere e Perito Commerciale o titolo equipollente;
  • n. 4 posti nel ruolo di Istruttore Direttivo Tecnico (categoria D/D1);
    Titolo di studio: diploma di Laurea in Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile-architettura, Architettura o Lauree specialistiche e Lauree Magistrali equiparate;
  • n. 4 posti nel ruolo di Istruttore Tecnico Geometra (categoria C/C1);
    Titolo di studio: diploma di Geometra o titolo equipollente;
  • n. 4 unità nel ruolo di Agente di Polizia Locale (categoria C/C1);
    Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado.


Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 16-06-2022.




REQUISITI

L’ammissione ai concorsi per diplomati e laureati del Comune di Viterbo è subordinata al possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza extracomunitaria solo ove ricorrano le condizioni previste dalla Legge e dai bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici. I cittadini non italiani devono godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva ove previsto;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina all’impiego presso le pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • idoneità psico-fisica all’impiego e allo svolgimento delle mansioni corrispondenti al profilo professionale di inquadramento;
  • assenza di condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale, ai sensi dell’art. 35 bis D.Lgs. 165/01;
  • conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.


Per il concorso di agente di polizia locale sono richiesti, inoltre, i seguenti requisiti specifici:

  • cittadinanza italiana;
  • età compresa tra 18 e 46 anni;
  • patente di guida di categoria B;
  • requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi riconducibili a quelli richiesti per il porto d’armi per difesa personale di cui al D.M. 28/4/1998;
  • requisiti previsti dall’art. 5, comma 2, Legge 65/1986 ai fini del conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
  • non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art. 1 della Legge 68/99 e s.m.i. (art. 3 comma 4 Legge 68/99).

SELEZIONE

Le selezioni pubbliche consisteranno nello svolgimento di tre prove d’esame, di cui due scritte e una orale. Le materie relative alle prove sono riportate nei bandi di concorso sopra allegati. Qualora il numero delle domande sia superiore a quello previsto per ciascun concorso dall’amministrazione, sarà espletata una prova preselettiva.

DOMANDA E SCADENZA

Le domande di ammissione ai concorsi del Comune di Viterbo per le assunzioni di diplomati e laureati devono essere prodotte unicamente attraverso procedura telematica, entro il 14 luglio 2022. Le ulteriori indicazioni, sulla compilazione e invio, nonché sulla documentazione da allegare, sono riportate nei bandi allegati.

ALLEGATI
Bandi e Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Si, accetto la Privacy Policy.
          
   Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
   formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 2.000.000 di fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi