Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
concorsi assunzioni Università TorinoNuove opportunità di lavoro in Piemonte grazie ai concorsi pubblici indetti dall’Università di Torino. Sono previste, infatti, 33 assunzioni a tempo indeterminato in diversi ruoli professionali, da assegnare all’area tecnica, scientifica, amministrativa e della biblioteca. Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 28 aprile 2022. Ecco i bandi da scaricare e le informazioni utili per candidarsi alle selezioni pubbliche.

 



CONCORSI ASSUNZIONI UNIVERSITÀ DI TORINO, BANDI

L’Università di Torino ha dunque pubblicato 10 bandi di concorso per 33 assunzioni a tempo indeterminato, tra cui candidati per categorie protette, nei seguenti profili:

  • n. 9 unità in area biblioteche (cat. C/C1)
    Titolo di studio: diploma di scuola superiore di secondo grado.
  • n. 1 unità in area tecnica – dipartimento di Neuroscienze “Rita Levi Montalcini” (cat. C/C1)
    Titolo di studio: diploma di scuola superiore di secondo grado.
  • n. 5 unità in area amministrativa – servizi di supporto amministrativo ai dipartimenti (cat. C/C1)
    Titolo di studio: diploma di scuola superiore di secondo grado.
  • n. 3 unità in area amministrativa (cat. C/C1) – categorie protette;
    Titolo di studio: diploma di scuola superiore di secondo grado.
  • n. 1 unità in area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati – dipartimento di Culture, Politica e Società.
    Titolo di studio: Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (LM-16), Scienze dell’economia e della gestione aziendale (L-18), Scienze economiche (L-33), Scienze politiche e delle relazioni internazionali (L-36), Scienze sociali per la cooperazione lo sviluppo e la pace (L-37), Servizio Sociale (L-39), Sociologia (L-40), Relazioni internazionali (LM-52), Scienze dell’economia (LM-56), Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (LM-57), Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità (LM-59), Scienze della politica (LM-62), Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63), Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76), Scienze economico-aziendali (LM-77), Scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81), Scienze statistiche (LM-82), Scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83), Servizio sociale e politiche sociali (LM-87), Sociologia e ricerca sociale (LM-88) o lauree, lauree specialistiche o diplomi di laurea equiparati.
  • n. 1 unità in area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati – dipartimento di Chimica (cat. D/D1)
    Titolo di studio: laurea in Scienze e Tecnologie Informatiche (L-31), Ingegneria dell’Informazione (L-8), Scienze e Tecnologie Fisiche (L-30), Informatica (LM-18), Ingegneria Informatica (LM-32), Ingegneria Elettronica (LM-29) o Fisica (LM-17) o altre lauree e lauree specialistiche equiparate.
  • n. 1 unità in area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati – dipartimento di Scienze Mediche (Cat. D/D1)
    Titolo di studio: laurea in Scienze delle Professioni sanitarie tecniche (L/SNT3) o Scienze della nutrizione umana (LM-61) o lauree e lauree specialistiche equiparate.
  • n. 9 unità in area amministrativa gestionale – servizi di supporto amministrativo ai dipartimenti (Cat. D/D1)
    Titolo di studio: laurea triennale, laurea specialistica o laurea magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento.
  • n. 2 unità in area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati di cui n.1 unità nel dipartimento di Scienze Mediche e n.1 unità nel dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche.
    Titolo di studio: laurea in Ingegneria Industriale (L-9), Ingegneria dell’Informazione (L-8), Scienze Biologiche (L-13), Scienze delle attività motorie e sportive (L-22), Ingegneria Biomedica (LM-21), Biologia (LM-6), Medicina e Chirurgia (LM-41), Scienze e Tecniche dello Sport (LM-68) o lauree, lauree specialistiche o diplomi di laurea vecchio ordinamento equiparati.
  • n. 1 unità in area tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati – dipartimento di Biotecnologie Molecolari e Scienze per la Salute.
    Titolo di studio: laurea in Scienze Biologiche (L-13), Biotecnologie (L-2), Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche (L/SNT3), Biologia (LM-6), Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche (LM-9) o lauree, lauree specialistiche o diplomi di laurea equiparati.


Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 29-03-2022.




REQUISITI

Possono dunque partecipare ai concorsi per assunzioni presso l’Università di Torino i candidati in possesso dei requisiti generici di seguito riassunti:

  • appartenenza alle categorie protette e iscrizione nell’elenco del collocamento obbligatorio nella categoria dei disabili per il concorso sopra indicato;
  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • godimento dei diritti politici;
  • idoneità fisica a svolgere l’attività prevista;
  • posizione regolare riguardo agli obblighi di leva per i nati fino al 1985;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti o dispensati da altro impiego statale.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenute ai bandi, l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva. Le procedure selettive si espleteranno mediante il superamento delle seguenti 2 prove d’esame:

  • prova scritta: serie di quesiti a risposta sintetica sulle materie riportate nel bando. La prova è a contenuto teorico-pratico;
  • prova orale: colloquio sugli argomenti della prova scritta. Sarà inoltre accertata la conoscenza della lingua inglese e l’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

UNIVERSITÀ DI TORINO

L’Università degli Studi di Torino è uno dei più importanti e antichi atenei d’Italia. Nata agli inizi del 1400, attualmente ospita 27 dipartimenti e 6 scuole specialistiche, oltre alla Scuola di studi superiori “Ferdinando Rossi”. Inoltre, nell’Ateneo sono attivi 6 diversi centri di ricerca.

DOMANDA E SCADENZA

Per partecipare ai concorsi dell’Università di Torino per nuove assunzioni è necessario presentare le domande di ammissione esclusivamente online, entro le ore 15.00 del 28 aprile 2022.

ALLEGATI
Bandi e Domanda (selezionare la categoria di riferimento (C o D), dopo cliccare su "Ricerca Selezioni" e infine sul numero che appare nella colonna "Codice").


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Si, accetto la Privacy Policy.
          
   Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
   formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi