Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Concorsi Centri Impiego Città Metropolitana Milano È stato indetto il concorso Centri per l’Impiego della Città Metropolitana di Milano 2022, finalizzato a reclutare 120 operatori del mercato del lavoro. I vincitori della selezione saranno assunti mediante contratto a tempo indeterminato e pieno – categoria C1 – e verranno ripartiti tra la Città Metropolitana di Milano, la Provincia di Lodi e la Provincia di Pavia. 

 



CONCORSO CENTRI IMPIEGO CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO

In esecuzione dell’intesa sottoscritta con Regione Lombardia da Città Metropolitana di Milano, Provincia di Lodi e Provincia di Pavia è stato dunque indetto il concorso Centri per l’Impiego 2022 per la copertura a tempo indeterminato e pieno di 120 operatori del mercato del lavoro.

I 120 posti saranno così distribuiti:
  • n. 73 unità alla Città Metropolitana di Milano;
  • n. 24 unità alla Provincia di Lodi;
  • n. 23 unità alla Provincia di Pavia.


Si segnala, nel bando, che la vacanza dei posti messi a selezione è subordinata all’esito negativo delle procedure di cui all’art. 34-bis, commi 1 e 2, del D.Lgs. 165/2001 in corso di svolgimento.




REQUISITI

Possono accedere al concorso Città Metropolitana di Milano Centri per l’Impiego (CPI) 2022 coloro che possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • godimento dei diritti civili e politici;
  • cittadinanza italiana oppure di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • i candidati in possesso della cittadinanza italiana devono essere iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità);
  • conoscenza della lingua inglese per integrare la prova orale;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego nella pubblica amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • avere un’età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  • aver preso visione integrale del bando di concorso e accettare senza riserva alcuna tutte le condizioni contenute nel bando stesso.


Si rende noto che il 30% dei posti messi a concorso è riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate.

SEDI DI LAVORO

I candidati utilmente collocati in graduatoria saranno contattati dalla Città metropolitana di Milano e potranno scegliere la sede di destinazione, secondo l’ordine di posizionamento e nel limite dei posti disponibili, sino a copertura dei posti messi a concorso, fatta salva la scelta prioritaria dei candidati in possesso dei requisiti previsti dalla L. 104/1992, con particolare riferimento agli artt. 21, c. 1 e 33, c. 6. La sede di destinazione prescelta dovrà esclusivamente essere una tra le seguenti: Città metropolitana di Milano, Provincia di Lodi, Provincia di Pavia.

L’elenco delle sedi di destinazione è il seguente.

Per la Città Metropolitana di Milano:

  • Città metropolitana di Milano – Settore politiche del lavoro, sede di Via Soderini, 24;
  • Afol Metropolitana:
    – CPI Cinisello Balsamo;
    – CPI Corsico;
    – CPI Melzo;
    – CPI Rho;
    – CPI Rozzano;
    – CPI San Donato Milanese;
    – CPI Milano;
    – Afol – Sede di Via Soderini, 24;
  • Eurolavoro:
    • CPI Legnano
    • CPI Magenta


Per la Provincia di Lodi:

  • Provincia di Lodi;
  • Sede distaccata di Codogno;
  • Sportello di Santangelo Lodigiano.


Per la Provincia di Pavia:

  • CPI Pavia;
  • CPI Vigevano;
  • CPI Voghera.


I concorrenti non potranno indicare preferenze rispetto alle sedi territoriali dei Centri per l’impiego collocate in diverse aree della medesima Provincia / Città metropolitana.

ATTIVITÀ DELL’OPERATORE DEL MERCATO DEL LAVORO

Il profilo messo a concorso si occuperà delle seguenti mansioni:

  • erogare i servizi di accoglienza effettuando la profilazione dell’utenza e fornendo informazioni per l’utilizzo dei servizi e delle misure per il lavoro;
  • svolgere colloqui individuali e di gruppo, utilizzando strumenti e procedure definiti dall’Ente, per l’identificazione delle competenze e dei fabbisogni offrendo supporto alla corretta conoscenza delle opportunità in relazione alle politiche attive per l’occupazione;
  • concordare con gli utenti e predisporre i patti di servizio personalizzati utilizzando gli schemi e le procedure predefinite dall’Ente;
  • svolgere azioni di gestione dei processi per l’attivazione, accompagnamento e tutoring nei percorsi di tirocinio o di inserimento e reinserimento al lavoro, anche a favore di utenti svantaggiati, promuovendo e realizzando interventi finalizzati all’attivazione dei soggetti, proponendo soluzioni correttive rispondenti alle manifestate esigenze aziendali e utilizzando metodi e strumenti coerenti;
  • monitorare l’esito delle azioni (orientative, formative o di inserimento lavorativo);
  • rilevare i fabbisogni professionali delle aziende clienti del servizio;
  • effettuare preselezioni di personale sulla base delle richieste di aziende clienti utilizzando quale supporto le banche dati e le applicazioni per l’incontro domanda-offerta;
  • favorire l’incontro domanda-offerta promuovendo i relativi servizi presso i datori di lavoro e ricercando offerte idonee per i lavoratori utenti del servizio;
  • nei confronti delle imprese, svolgere azioni di informazione in merito alla disponibilità di agevolazioni, incentivi, normativa sul mercato del lavoro;
  • intervenire nelle azioni finanziate dal FSE con attività di gestione e rendicontazione;
  • predisporre, secondo le direttive dell’Ente, gli atti amministrativi necessari per lo svolgimento delle funzioni proprie dei Servizi per il lavoro pubblici anche con riferimento al collocamento mirato delle persone disabili.


Si richiedono, inoltre, competenze di ordine relazionale e organizzativo, che sono riportate nel bando.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero degli iscritti al concorso CPI della Città Metropolitana di Milano sia superiore a 600, potrà svolgersi un’eventuale prova preselettiva. I candidati saranno selezionati mediante il superamento di due prove d’esame: una scritta e una prova orale, nonché in base alla valutazione dei titoli.

PROVA SCRITTA

Potrà essere a contenuto teorico o teorico – pratico (trattazione di un tema, elaborato teorico pratico o quesiti a risposta sintetica aperta e/o a risposta multipla chiusa) sulle materie di seguito elencate. Sarà anche diretta a valutare le competenze e le attitudini dei candidati rispetto al profilo professionale descritto nel bando. Ecco le materie:

  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riferimento alle norme sul procedimento amministrativo, diritto di accesso e documentazione amministrativa (L. 241/1990 e s.m.i., D.P.R. 184/2006, D.P.R. 445/2000);
  • elementi di diritto pubblico, con particolare riferimento alle disposizioni sulle Province e sulle Città metropolitane (D.Lgs. 267/2000 e s.m.i. e L. 56/2014);
  • elementi della legislazione statale e regionale in materia di servizi al lavoro con particolare riguardo al D.Lgs. 150/2015 e al D.L. 4/2019 convertito in L. 26/2019, alle LL.RR. 22/2006, 30/2015 e 9/2018;
  • elementi della normativa nazionale e regionale relativa all’inserimento delle persone con disabilità, con particolare riferimento alla L. 68/1999 e L.R. 13/2003;
  • nozioni in materia di servizi ai cittadini ed alle imprese forniti dai Centri per l’Impiego, come individuati dal decreto del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali n. 4 dell’11/01/2018;
  • elementi di psicologia del lavoro e delle organizzazioni con particolare riferimento a teorie e tecniche per l’analisi e la valutazione delle soft skill e delle competenze tecnico professionali;
  • nozioni fondamentali in materia di tutela della privacy (Regolamento UE 2016/679, noto come GDPR e Codice in materia di protezione dei dati personali);
  • nozioni in materia di trasparenza amministrativa, anticorruzione e codici di comportamento (D. Lgs. 33/2013 e s.m.i., L. 190/2012 e D.P.R. 62/2013).


PROVA ORALE

Consisterà in un colloquio, individuale e/o di gruppo, che verterà sull’analisi e sulla simulazione di un caso pratico, che permetta di accertare le competenze e le attitudini di ciascun candidato rispetto ai contenuti del profilo ricercato. Saranno anche verificate la conoscenza della lingua inglese ed eventualmente le conoscenze informatiche. Per i candidati stranieri si accerterà altresì la conoscenza della lingua italiana.

STIPENDIO, TRATTAMENTO ECONOMICO

Ai neoassunti sarà riconosciuto il trattamento economico fondamentale, previsto dal vigente C.C.N.L. relativo al personale del Comparto Funzioni Locali, pari a Euro 20.344,07 annui lordi, per la categoria C, posizione economica C1. Inoltre, sono previste l’indennità di comparto, la tredicesima mensilità, l’elemento perequativo, l’indennità di vacanza contrattuale ed ogni altro emolumento accessorio previsto dal contratto di lavoro, nonché, se dovuto, l’assegno per il nucleo familiare.

DOMANDA E SCADENZA

Per partecipare alla procedura concorsuale i concorrenti devono presentare la domanda di ammissione entro il 24 novembre 2022 alle ore 12.00 esclusivamente per via telematica.

ALLEGATI
Bando
Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Si, accetto la Privacy Policy.
          
   Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
   formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 2.000.000 di fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi