Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere comunicazioni commerciali su opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc. 
concorsi Città Metropolitana FirenzeLa Città Metropolitana di Firenze (Toscana) ha pubblicato due concorsi per risorse da impiegare presso il Dipartimento Territoriale. Previsto contratto di formazione e lavoro. Le candidature andranno inviate entro il 20 ottobre 2022. Di seguito rendiamo disponibili i bandi da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

 



CONCORSI CITTÀ METROPOLITANA DI FIRENZE

I concorsi della Città Metropolitana di Firenze sono finalizzati ad assumere a tempo determinato e pieno, con contratto di formazione e lavoro di 24 mesi, i seguenti profili:

  • n. 1 istruttore direttivo amministrativo con funzioni di archivista – categoria D – posizione economica D1;
  • n. 1 istruttore direttivo tecnico con funzioni di ingegnere ambientale – categoria D – posizione economica D1.





REQUISITI GENERALI

I candidati alle selezioni pubbliche suindicate devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 32 non compiuti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione;
  • idoneità psico-fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere in alcuna delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro;
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati da precedenti rapporti di lavoro con pubbliche amministrazioni per giusta causa o per altre cause previste da norma di legge o di Contratto Collettivo Nazionale di lavoro;
  • non aver subito condanne penali passate in giudicato o aver procedimenti penali in corso per reati che comportano la destituzione da pubblici uffici;
  • non trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità e inconferibilità previste dal D.Lgs. 39/2013 al momento dell’assunzione in servizio;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

REQUISITI SPECIFICI

In base al ruolo professionale per il quale si candidano, i concorrenti devono possedere i seguenti requisiti specifici:

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CON FUNZIONI DI ARCHIVISTA

  • lauree triennali ex D.M. 270/2004 in:
    – L-1 Storia e tutela dei beni archeologici, artistici, archivistici e librari;
    – L-31 Scienze e tecnologie informatiche;
  • oppure lauree magistrali ex D.M. 270/2004 in:
    – LM-5 Archivistica e Biblioteconomia;
    – LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche;
  • oppure lauree triennali ex D.M. 509/1999 in:
    – 13 Scienze dei beni culturali;
    – 26 Scienze e tecnologie informatiche;
  • oppure lauree specialistiche ex D.M. 509/1999 in:
    – 5/S Archivistica e Biblioteconomia;
    – 24/S Informatica per le discipline umanistiche.


ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CON FUNZIONI DI INGEGNERE AMBIENTALE

  • lauree triennali ex D.M. 270/2004 in:
    – L-7 Ingegneria civile e ambientale;
    – L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
    – L-32 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura;
  • oppure lauree magistrali ex D.M. 270/2004 in:
    – LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    – LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
    – LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio;
  • oppure lauree triennali ex D.M. 509/1999 in:
    – 7 Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale;
    – 8 Ingegneria civile e ambientale;
    – 27 Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura;
  • oppure lauree specialistiche ex D.M. 509/1999 in:
    – 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    – 74/S Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali;
    – 82/S Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio;
  • patente di guida categoria B.


STIPENDIO

Di seguito il trattamento economico previsto per i due posti messi a concorso:

  • retribuzione tabellare ai termini del vigente CCNL 21.05.2018 Comparto Funzioni Locali pari a € 22.135,47 = annui lordi, fatto salvo eventuale successivo aggiornamento contrattuale;
  • tredicesima mensilità;
  • indennità previste dal CCNL se dovute.


Tutti gli emolumenti di cui sopra sono soggetti alle trattenute erariali, previdenziali e assistenziali a norma di legge.

PROCEDURE SELETTIVE

In conseguenza del numero dei candidati ammessi, la Commissione si riserva la possibilità di indire una prova preselettiva. Le selezioni si svolgeranno attraverso due prove d’esame: una scritta e un colloquio orale.

La Commissione Esaminatrice procederà alla valutazione dei curricula dopo l’effettuazione della prova scritta e prima della correzione dei relativi elaborati.

DOMANDA E SCADENZA

Le domande di ammissione dovranno essere presentate entro il 20 ottobre 2022 unicamente con modalità telematica.

ALLEGATI
Bandi e Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy PolicySi, voglio ricevere comunicazioni commerciali su opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Accetto la Privacy Policy e di ricevere la newsletter.
          
   Si, voglio ricevere comunicazioni commerciali su
   opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 2.000.000 di fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi