Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere comunicazioni commerciali su opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc. 
concorsi Comune Savona assunzioniNuove opportunità di lavoro in Liguria, dove il Comune di Savona ha indetto tre concorsi finalizzati a nuove assunzioni di personale. Le selezioni pubbliche prevedono la copertura di 17 posti di lavoro in totale, da impiegare in ruoli tecnici e amministrativi. Ecco di seguito le informazioni utili sulle figure richieste, i requisiti necessari, le modalità di candidatura e i bandi da scaricare.

 



CONCORSI PER 17 ASSUNZIONI AL COMUNE DI SAVONA

Il Comune di Savona ha dunque indetto tre bandi di concorso finalizzati alle seguenti assunzioni:
  • n. 8 istruttori amministrativi, categoria C, di cui 6 a tempo indeterminato e 2 a tempo determinato, con riserva di posto a favore dei volontari FF. AA.;
  • n. 5 specialisti tecnici, categoria D, a tempo determinato;
  • n. 4 specialisti in attività amministrative e contabili, categoria D, di cui 1 a tempo indeterminato e 4 a tempo determinato, con riserva di posto a favore dei volontari FF. AA.


REQUISITI GENERALI

I candidati devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea, o altra categoria specificata nei bandi, fatta salva la conoscenza della lingua italiana;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite per il collocamento a riposo;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;




  • non aver riportato condanne penali e/o non avere procedimenti penali pendenti che impediscono l’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • idoneità psico-fisica all’impiego;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva per i candidati di sesso maschile soggetti a tale obbligo (nati prima del 31.12.1985);
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento.


TITOLI DI STUDIO

Per essere ammessi ai concorsi sono inoltre richiesti i seguenti titoli di studio.

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI:

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.


SPECIALISTI TECNICI (INGEGNERI O ARCHITETTI):

  • Diploma di Laurea secondo il vecchio ordinamento universitario ante D.M. 509/1999 in Architettura, Urbanistica, Pianificazione Territoriale, Urbanistica ed Ambientale, Ingegneria Edile, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile-Architettura, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio,
    Pianificazione Territoriale, Politica del Territorio ed equipollenti;
  • Laurea Specialistica ex D.M. 509/1999 nelle seguenti classi: 3/S Architettura del paesaggio, 4/S (classi lauree specialistiche in Architettura e Ingegneria Edile), 28/S (classi lauree specialistiche Ingegneria Civile), 38/S (classi lauree specialistiche in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio), 54/S (classi lauree specialistiche in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Ambientale);
  • Laurea Magistrale ex D.M. 270/2004 nelle seguenti classi: LM-3 Architettura del Paesaggio, LM4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura, LM-23 Ingegneria Civile, LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi, LM-26 Ingegneria della Sicurezza, LM-35 Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, LM-48 Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale ed equiparate;
  • Laurea Triennale DM 04/08/2000 nelle seguenti classi: L.4 (Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Civile), L-7 (Urbanistica e Scienze della Pianificazione Territoriale e Ambientale), L.8 (Ingegneria Civile ed Ambientale) o Laurea di cui al DM 16/3/2007 classe-17 (Scienze dell’Architettura), classe 23 (Scienze e Tecniche dell’Edilizia), L 21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggista e Ambientale), classe 7 (Ingegneria Civile ed Ambientale) o equiparate.
  • Abilitazione all’esercizio della professione.


SPECIALISTI IN ATTIVITA’ AMMINISTRATIVE E CONTABILI:

  • Laurea, anche triennale, in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, o laurea equipollente.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva. La selezione dei candidati ai concorsi avverrà mediante l’espletamento di prove d’esame scritte (due per i concorsi per i profili di categoria D, e una per il concorso per il profilo di categoria C) e una prova d’esame orale.

 

DOMANDA E SCADENZA

Le domande di partecipazione ai concorsi del Comune di Savona, redatte sugli appositi modelli, devono essere indirizzate al Settore Affari Generali, Risorse Umane e Servizi Demografici – Servizio Risorse Umane – C.so Italia 19 – 17100 e presentate entro il 15 dicembre 2022 con una delle seguenti modalità:

  • direttamente, in orario d’ufficio, al Protocollo Generale del Comune;
  • raccomandata con avviso di ricevimento;
  • tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ALLEGATI
Bandi e Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy PolicySi, voglio ricevere comunicazioni commerciali su opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Accetto la Privacy Policy e di ricevere la newsletter.
          
   Si, voglio ricevere comunicazioni commerciali su
   opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 2.000.000 di fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi