Il Comune di Santa Maria Maggiore, situato in provincia del Verbano Cusio Ossola (Piemonte), ha indetto un concorso per agenti di polizia municipale. La selezione pubblica prevede l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di un’unità – Area degli Istruttori. Vediamo insieme tutti i dettagli relativi alla selezione pubblica, i requisiti richiesti per partecipare, l’iter selettivo e il bando da scaricare.

 

REQUISITI

Per partecipare al concorso per agenti di polizia municipale del Comune di Santa Maria Maggiore è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea oppure di altre categorie, previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici (anche negli Stati di appartenenza o di provenienza, se cittadini di altri Stati);
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica allo specifico impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • requisiti previsti per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • non essere collocati in quiescenza;


  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso in Italia o all’estero o provvedimenti definitivi del Tribunale che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione o per reati che comportano la destituzione da pubblici uffici;
  • non essere stati rinviati a giudizio o condannati con sentenza non ancora passata in giudicato, per reati che, se accertati con sentenza di condanna irrevocabile, comportano la sanzione disciplinare del licenziamento, in base al CCNL di comparto ed alla legge;

  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o condanna penale;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • assenza licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo né a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile e comunque con mezzi fraudolenti;
  • assenza delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro di pubblico impiego;
  • patente auto di tipo B senza limitazioni;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

COSA FA L’AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE

L’Agente di Polizia Municipale svolge attività di vigilanza in materia di polizia amministrativa, commerciale, stradale e giudiziaria, nonché tutto quello relativo alla sicurezza pubblica e urbana, nei limiti e nel rispetto della normativa in materia ed in particolare:

  • espleta i servizi di polizia stradale ai sensi di legge;
  • esercita le funzioni di polizia locale di cui alla Legge 65/1986, alla Legge Regionale di riferimento e ai relativi regolamenti attuativi;
  • concorre al mantenimento dell’ordine pubblico nell’ambito delle funzioni ausiliare di pubblica sicurezza;
  • svolge tutte le eventuali attività di interesse generale dell’amministrazione comunale, nell’ambito dei compiti istituzionali;
  • collabora con le forze della Polizia di Stato e con gli organismi della protezione civile, nell’ambito delle proprie attribuzioni e secondo le direttive impartite dal Sindaco o dall’assessore da lui delegato;
  • effettua servizi d’ordine e di rappresentanza in occasione di pubbliche funzioni e manifestazioni cittadine;
  • tra le mansioni, non prevalenti, previste per la figura potranno essere richieste quelle correlate al supporto al servizio sgombero neve e salatura/sabbiatura strade nel periodo invernale oltre che, in caso di impossibilità temporanea degli altri operatori, la guida dello scuolabus.


Il candidato in caso di assunzione dovrà rendersi disponibile ad acquisire, a spese del Comune, la patente e i certificati necessari per potere svolgere le relative mansioni.

SELEZIONE

Qualora il numero di candidati ammessi al concorso per agenti di polizia municipale del Comune di Santa Maria Maggiore sia superiore a 30 le prove di esame potranno essere precedute da una preselezione. Le prove d’esame prevedono una prova scritta e una prova orale, vertenti sulle seguenti specifiche competenze tecniche:

  • nozioni sull’Ordinamento Costituzionale e di Diritto Amministrativo con particolare riferimento all’Ordinamento del Comune, alle Autonomie Locali e alla normativa sul procedimento amministrativo;
  • elementi di diritto penale (parte generale, delitti contro la Pubblica amministrazione, contro l’ordine pubblico, contro la fede pubblica, contro la persona, contro il patrimonio e le contravvenzioni di polizia) e procedura penale (con particolare riferimento alle attività compiute dalla polizia giudiziaria);
  • codice di procedura civile, nozioni in materia di notificazione di atti;
  • nozioni di legislazione vigente in materia edilizia (con particolare riferimento alla vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia, responsabilità e sanzioni), ambientale (con particolare riferimento ai rifiuti) e commerciale;
  • codice della Strada (D. Lgs. 285/1992 e s.m.i.) e relativo Regolamento di esecuzione e attuazione (D.P.R. 495/1992);
  • legge 65/1986 ed elementi del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge 689/1981);
  • codice di comportamento dei dipendenti pubblici e rapporto alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, anche con riferimento alle Autonomie Locali;
  • accertamento della conoscenza di base dell’uso delle seguenti applicazioni informatiche: pacchetto Microsoft Office Professional (Word, Excel, Access) o programmi Open Source per l’elaborazione di testi e documenti, per l’elaborazione di fogli di calcolo e per l’archiviazione
    dati; gestione posta elettronica e Internet.

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di ammissione al concorso per agenti di polizia municipale del Comune di Santa Maria Maggiore deve essere presentata entro le ore 12,00 del 9 dicembre 2023.

ALLEGATI
Bando
Domanda

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.