Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere comunicazioni commerciali su opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc. 
concorso agenti polizia Comune Vittorio VenetoNuove assunzioni per diplomati in Veneto grazie al concorso per agenti di polizia locale indetto dal Comune di Vittorio Veneto, situato in provincia di Treviso. È stato pubblicato, infatti, un bando di concorso per la selezione di quattro risorse nel ruolo suddetto, da assumere a tempo indeterminato e pieno, in categoria C/C1.

 



REQUISITI

Per accedere al concorso del Comune di Vittorio Veneto per agenti di polizia locale sono indispensabili i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure altro status secondo le condizioni riportate dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore ad anni 37 compiuti alla data di scadenza del bando;
  • trovarsi nelle condizioni soggettive di cui all’art. 5, comma 2, lett. a), b) e c) della legge n. 65/1986 per il conferimento della qualifica di Agente di P.S.: godimento dei diritti civili e politici; non aver riportato condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione; non essere stato espulso dalla Forze Armate, dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • non avere impedimenti derivanti da norme di legge o di regolamento (ivi compreso lo status di “obiettore di coscienza”) o da scelte personali, che limitino il porto e l’uso dell’arma (per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità quinquennale);




  • patente di guida di categoria B o superiore, non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità;
  • requisiti psico-fisici di cui all’art. 3 e Tabella 1 allegata al Decreto del Ministero dell’Interno n. 198/2003 (normativa che si riporta in allegato al bando – Allegato A);
  • requisiti attitudinali di cui all’art. 4 Tabella 2 allegata al Decreto del Ministero dell’Interno n. 198/2003 (normativa che si riporta in allegato al bando – Allegato B);
  • non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi dell’art. 1 della legge n. 68/99;
  • non essere stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure che escludono la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione. In caso di condanne penali (anche nel caso di applicazione della pena su richiesta, sospensione condizionale, non menzione, amnistia, condono, indulto o perdono giudiziale) o di procedimenti penali pendenti, salvo i casi stabiliti dalla legge per le tipologie di reato che escludono l’ammissibilità all’impiego, l’Amministrazione comunale si riserva di valutare tale ammissibilità, tenuto conto del titolo del reato, con riferimento alle mansioni connesse con la posizione di lavoro dell’assumendo, del tempo trascorso dal commesso reato, della sussistenza dei presupposti richiesti dalla legge per l’ottenimento della riabilitazione;
  • non essere decaduti, destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.

SELEZIONE

Il concorso per agente di polizia si svolgerà mediante l’espletamento di tre prove d’esame: una prova di efficienza fisica, una prova scritta e una prova orale. Inoltre, qualora il numero delle domande sia superiore a quello previsto dall’Amministrazione, i candidati dovranno svolgere una prova preselettiva.

Le materie su cui verteranno le prove concorsuali, sono riportate nel bando che alleghiamo a fine pagina.

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di ammissione al concorso per l’assunzione di agenti di polizia del Comune di Vittorio Veneto deve essere compilata lo schema allegato al bando (allegato 1) e presentata secondo una delle seguenti modalità:

  • consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Vittorio Veneto (TV), Piazza del Popolo nr. 14, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.45 – giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.45;
  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo di cui sopra, a mezzo del servizio postale con indicazione sulla busta della dicitura “Concorso pubblico per esami per n. 4 posti di Agente di Polizia Locale Cat. C”;
  • per via telematica a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

ALLEGATI
Bando e Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy PolicySi, voglio ricevere comunicazioni commerciali su opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Accetto la Privacy Policy e di ricevere la newsletter.
          
   Si, voglio ricevere comunicazioni commerciali su
   opportunità di lavoro, concorsi, formazione, ecc.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 2.000.000 di fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi