Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
1 Milione di fan ci Preferisce
Concorso Agenzia Dogane 2022 In arrivo un nuovo concorso dell’Agenzia delle Dogane (ADM) per la copertura di ben 1500 posti di lavoro, il bando uscirà in queste settimane. La procedura concorsuale sarà rivolta a funzionari e assistenti amministrativi. Il concorso potrebbe diventare annuale. Ecco tutte le informazioni sul bando per le assunzioni Agenzia delle Dogane e sul prossimo concorso in arrivo.

 



CONCORSO AGENZIA DELLE DOGANE 2022

A dare l’annuncio del maxi concorso Agenzia delle Dogane in arrivo è il direttore dell’ADM, Marcello Minenna, nel corso di una recente intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero. La nuova procedura concorsuale è finalizzata al reclutamento di ben 1.500 risorse.

Si tratta di una importante iniziativa di reclutamento, che rientra nel programma dell’ente di incrementare l’organico per risolvere il problema della carenza di personale, dovuta ad un lungo blocco dei concorsi e ai numerosi pensionamenti. Attualmente il personale in forza all’ADM è appena il 65% di quello che sarebbe necessario. Si parla di 8.500 risorse, a fronte delle 13.500 che servirebbero, e con una età media che si aggira attorno ai 56 anni.

Per questo, a partire dallo scorso anno, grazie alla riforma dei concorsi pubblici attuata dal Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, che ha consentito di velocizzare le procedure concorsuali, semplificarle e sbloccare concorsi e assunzioni nelle PA, l’Agenzia delle Dogane sta portando avanti un piano di nuovi inserimenti che punta a garantire oltre il 100% del turnover del personale.




CONCORSI ANNUALI

Stando a quanto dichiarato da Minenna, infatti, l’idea è quella di avere un rapporto di uscite ed entrate del personale di 1 a 1,5, cioè assumere 1.500 funzionari ogni 1.000 pensionati. Un primo esperimento è stato fatto con i concorsi Agenzia delle Dogane per oltre 1200 funzionari e amministrativi banditi lo scorso anno. Le procedure concorsuali si sono rivelate efficaci, permettendo di coprire quasi tutti i posti a bando. Da qui l’idea di ripetere l’esperimento con il concorso Agenzia Dogane 2022, questa volta puntando alle 1.500 assunzioni, e di bandire un nuovo concorso ogni anno, all’incirca ogni 12/15 mesi. 

In sostanza potrebbe esserci un nuovo concorso per assunzioni nell’Agenzia delle Dogane anche a luglio 2023, a luglio 2024 e così via. Se fosse mantenuto lo stesso numero di posti del concorso 2022, quindi, solo nel prossimo triennio potrebbero essere assunte 4.500 unità di personale. Inoltre, le procedure concorsuali si svolgeranno con modalità decentrata e saranno rivolte a figure specifiche.

Si punterà a selezionare i profili in base alla loro specializzazione e alla loro preparazione. Le selezioni pubbliche saranno organizzate seguendo 3 direttrici: logistica decentrata, specializzazione e formazione on the job. Quindi i candidati sosterranno le prove presso diverse sedi, saranno previsti requisiti specifici e i vincitori saranno formati sul campo.

IL NUOVO BANDO

Per quanto riguarda il concorso 2022, l’Agenzia delle Dogane metterà a bando 1.500 posti che dovrebbero coinvolgere funzionari e assistenti amministrativi, quindi sarà rivolto a diplomati e laureati. A partire dalla procedura concorsuale di quest’anno, inoltre, è prevista anche la regionalizzazione, cioè i candidati potranno scegliere la regione nella quale lavorare. Se la selezione sarà organizzata come quella bandita lo scorso anno, sarà per titoli ed esami, e potrà prevedere una prova scritta ed una prova orale, da effettuare anche con l’ausilio di strumenti informatici.

L’AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI

L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli è un ente pubblico non economico dotato di personalità giuridica e ampia autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria. E’ sottoposta all’alta vigilanza del Ministro dell’economia e delle finanze e al controllo della Corte dei conti. Costituisce una delle tre agenzie fiscali che svolgono le attività tecnico operative prima di competenza del MEF, insieme all’Agenzia del Demanio e all’Agenzia delle Entrate.

Iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter per essere informati non appena uscirà il bando e ricevere gli aggiornamenti su tutte le novità.


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Si, accetto la Privacy Policy.
          
   Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
   formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 1.950.000 fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi