concorso bibliotecari università MilanoL’Università degli Studi di Milano (Lombardia) ha indetto un concorso per l’assunzione di bibliotecari. La selezione pubblica, infatti, prevede la copertura di 19 posti di lavoro con contratto a tempo indeterminato – categoria C1, in qualità di Addetti all’erogazione dei servizi al pubblico e allo svolgimento delle attività del sistema bibliotecario accademico.

 

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per bibliotecari indetto dall’Università di Milano i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea. Sono ammessi alla selezione anche i familiari di cittadini degli Stati membri dell’UE, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i nati fino al 1985;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • possesso del diploma di istruzione superiore di secondo grado (maturità).




SELEZIONE

Qualora il numero di domande di partecipazione al concorso fosse superiore a 300, l’Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ad una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

Fondata nel 1923 ad opera del medico ginecologo Luigi Mangiagalli, l’Università di Milano è una delle università più giovani del panorama italiano, in quanto in passato la città di Milano faceva storicamente riferimento all’Università di Pavia.

Oggi l’Università è organizzata in 8 facoltà e 2 scuole di specializzazione, ed offre ai propri studenti oltre 60 indirizzi di studio tra i quali scegliere.

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di partecipazione al concorso dell’Università di Milano per bibliotecari devono essere presentate entro le ore 12,00 del 27 Ottobre 2022, esclusivamente mediante procedura telematica.


ALLEGATI
Bando
Domanda
Altri allegati

NOVITA'

Da oggi puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.