concorso Giardinieri Comune AlbaIl Comune di Alba, situato in provincia di Cuneo (Piemonte), ha indetto un concorso per l’assunzione di Tecnici manutentivi – Giardinieri, finalizzato alla copertura di due posti di lavoro. La selezione pubblica prevede l’assunzione delle risorse a tempo indeterminato e pieno. Sarà possibile presentare la domanda di ammissione è fissata per il giorno 4 novembre 2023. Di seguito riportiamo tutte le informazioni utili relative al concorso, i requisiti, come presentare la domanda di ammissione e il bando da scaricare.

 

REQUISITI

Per essere ammessi al concorso del Comune di Alba per giardinieri bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o possesso di una delle condizioni indicate nel bando;
  • inesistenza di condanne penali, di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure che escludono, secondo le leggi vigenti, l’accesso ai pubblici impieghi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o decaduti o licenziati da precedente impiego presso pubbliche amministrazioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso di qualifica professionale triennale in materie agrarie o agrotecniche (o titolo superiore nelle medesime materie) oppure espletamento della scuola dell’obbligo ed esperienza professionale almeno triennale documentata in qualità di giardiniere. Se il titolo di studio è stato conseguito all’estero è obbligo del candidato dimostrarne l’equivalenza;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • idoneità psico-fisica-attitudinale a ricoprire il posto di giardiniere;
  • patente di guida di categoria B.


Sono previste dal bando una serie di preferenze e di riserve di legge a favore dei volontari delle FF.AA.


SELEZIONE

La selezione per il concorso de Comune di Alba per giardinieri prevede due prove d’esame, una pratico – attitudinale e una orale. La prova pratica è volta ad accertare le reali capacità del candidato allo svolgimento della mansione di giardiniere e le sue conoscenze tecnico-pratiche correlate alla mansione stessa.

La prova orale, invece, oltre a quanto già previsto per la prova pratica, avrà come oggetto le seguenti materie:

  • conoscenza basilare dei programmi Word ed Excel;
  • cenni sul rapporto di pubblico impiego, nonché responsabilità, obblighi, diritti e sanzioni disciplinari del pubblico dipendente;
  • Testo Unico Sicurezza Lavoro (Decreto Legislativo n.81 del 2008 e s.m.i.);
  • cenni sulle norme per la tutela della salute dei lavoratori.

STIPENDIO

Lo stipendio previsto per il ruolo di giardiniere corrisponde al livello iniziale degli operatori esperti, come previsto dal contratto di riferimento, ovvero:

  • stipendio annuo lordo € 19.034,51;
  • 13^ mensilità;
  • agli altri emolumenti eventualmente previsti da leggi o norme contrattuali.

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di ammissione per il concorso per giardinieri del Comune di Alba deve essere presentata entro le ore 12 del 4 novembre 2023, tramite il portale del reclutamento inPA.

ALLEGATI
Bando
Domanda

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.