Inserisci la tua email e riceverai tutte le nuove offerte di lavoro e concorsi. E' gratis e ti consentirà di candidarti tra i primi 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.
Concorso Marina Militare VFP4 194Il Ministero della Difesa ha pubblicato il concorso per volontari in ferma prefissata quadriennale nelle Forze speciali e Componenti specialistiche della Marina Militare compreso il Corpo delle Capitanerie di porto. Per il concorso straordinario VFP4, in totale, sono disponibili 194 posti. La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il giorno 8 settembre 2022. 

 



CONCORSO 2022 MARINA MILITARE PER 194 VFP4

È indetto, dunque, il concorso straordinario della Marina Militare per il reclutamento di 194 volontari in ferma prefissata quadriennale nelle Forze speciali e Componenti specialistiche. In particolare, i posti a concorso sono suddivisi nelle seguenti categorie e settori d’impiego:

  • n. 188 posti nel Corpo equipaggi militari marittimi, così distribuiti:
    – n. 92 posti per la categoria Fucilieri di Marina (FCM);
    – n. 5 posti per la categoria Incursori (IN);
    – n. 3 posti per la categoria Palombari (PA);
    – n. 34 posti per la categoria Marinai – settore d’impiego “Sommergibili”;
    – n. 54 posti per la categoria Marinai – settore d’impiego “Componente aeromobili”;
  • n. 6 posti nel Corpo delle Capitanerie di porto (CP), per la categoria Nocchieri di porto – settore d’impiego “Componente aeromobili”.





RISERVE

Si precisa che, in relazione al concorso in oggetto, si applicano le seguenti riserve:
  • categorie previste dall’art. 702 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66: diplomati presso le Scuole militari; assistiti dell’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari di Carriera dell’Esercito; assistiti dell’Istituto Andrea Doria, per l’assistenza dei familiari e degli orfani del personale della marina militare; assistiti dell’Opera nazionale Figli degli Aviatori; assistiti dell’Opera nazionale di assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri; figli di militari deceduti in servizio;
  • volontari in ferma prefissata di un anno (o in rafferma annuale), benché precedentemente congedati da altra ferma prefissata di un anno, in servizio alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione al concorso;
  • volontari in ferma prefissata di un anno (o in rafferma annuale) che sono stati posti in congedo e che in tale posizione si trovano alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.

REQUISITI

Per il concorso Marina Militare 2022 per volontari VFP4 sono indispensabili i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna;
  • non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non avere in atto un procedimento disciplinare avviato a seguito di procedimento penale che non si sia concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione perché il fatto non sussiste o perché l’imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell’art. 530 del codice di procedura penale;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda e per inidoneità psico-fisica e quelli disposti ai sensi dell’art. 957, comma 1, lettere b) ed e-bis) del Codice dell’ordinamento militare;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze armate in qualità di volontario in servizio permanente, conformemente alla normativa vigente alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti nonché per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico.

ATTESTATI E ABILITAZIONI

Inoltre, sono indispensabili anche i seguenti attestati e abilitazioni:

  • abilitazione anfibia, ove si concorra per la categoria Fucilieri di Marina (FCM);
  • attestato di frequenza del corso propedeutico incursore – fase 1 con esito favorevole, ove si concorra per la categoria Incursori (IN);
  • attestato di frequenza del corso propedeutico palombaro – fase 1 con esito favorevole, ove si concorra per la categoria Palombari (PA);
  • abilitazione sommergibilista, ove si concorra per la categoria Marinai – settore d’impiego “Sommergibilisti”;
  • attestato di frequenza del corso propedeutico Componente aeromobili con esito favorevole, ove si concorra per la categoria Marinai – settore d’impiego «Componente aeromobili» o per la categoria Nocchieri di porto – settore d’impiego “Componente aeromobili”.

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

I candidati che avranno superato la selezione, dovranno frequentare un corso di formazione professionale specialistica iniziale, articolato in moduli di insegnamento teorici e pratici. Il percorso formativo è finalizzato alla formazione etica, militare e marinaresca dei VFP4, alla istruzione tecnico-professionale e all’addestramento iniziale, in relazione alla categoria / qualificazione / abilitazione di assegnazione.

Durante il corso di formazione i volontari dovranno superare le prove intermedie previste dal piano di studi. Al termine, gli stessi dovranno sostenere esami e prove finali, finalizzati ad accertare il possesso delle qualità e capacità per la responsabilità attribuita al ruolo per il quale sono stati selezionati.

PROCEDURE SELETTIVE

Le Commissioni nominate valuteranno i candidati sulla base delle seguenti fasi:

  • prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  • accertamento dell’idoneità attitudinale per i concorrenti provenienti dal congedo;
  • titoli posseduti.


Tutte le ulteriori precisazioni, sulle modalità di espletamento delle prove d’esame, sono riportate nel bando di concorso che rendiamo scaricabile a fine pagina.

DOMANDA E SCADENZA

La domanda di partecipazione al concorso 2022 della Marina Militare deve essere presentata attraverso l’apposita procedura informatica, entro il giorno 8 settembre 2022. Tutte le altre indicazioni per procedere con la candidatura al concorso sono riportate nel bando sotto allegato.


ALLEGATI
Bando
Domanda


 Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua mail e rilassati:
 
Privacy Policy Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.


© Copyright Lavoro e Concorsi - E' vietata qualsiasi forma di riproduzione dei contenuti

Sei stanco di controllare spesso il sito?
Rilassati, da oggi in poi ti aggiorniamo noi, è Gratis!


Inserisci la tua mail e riceverai
tutte le nuove offerte di lavoro! 


              Si, accetto la Privacy Policy.
          
   Si, voglio ricevere gratis aggiornamenti sulle opportunità di lavoro, concorsi, 
   formazione, comunicazioni commerciali ritenute importanti.

Seguici anche tu, i tuoi amici e 2.000.000 di fan hanno inserito
la loro mail per non perdersi le news e Candidarsi tra i primi