Concorsi ARCS Infermieri OSS Tecnici

Nuovi posti di lavoro nella sanità. Sono stati indetti quattro concorsi ARCS 2024 per un totale di 398 assunzioni a tempo indeterminato e pieno. In particolare, saranno selezionati OSS, Infermieri, Tecnici della riabilitazione psichiatrica e Tecnici sanitari di laboratorio biomedico. Vediamo insieme i profili professionali cercati con i relativi bandi da scaricare, i requisiti richiesti, come presentare la domanda di ammissione e tutte le informazioni utili sulle selezioni pubbliche.

 



CONCORSI ARCS FVG 2024 PER 398 POSTI, BANDI

I concorsi indetti dall’ARCS prevedono, dunque, numerose assunzioni a tempo indeterminato e pieno presso le Aziende del servizio sanitario della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Tutti e quattro i concorsi sono indetti dall’Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute per conto delle aziende sanitarie del Friuli Venezia Giulia e daranno luogo a più graduatorie, distinte per profilo.

Vediamo nel dettaglio quali sono i profili ricercati:
  • n. 25 posti da Operatore Socio Sanitario (Area degli operatori) così ripartiti:
    – 3 posti presso Azienda Sanitaria Friuli Occidentale;
    – 1 posto presso IRCCS “Centro di riferimento oncologico”;
    – 1 posto presso Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina;
    – 20 posti presso Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale.
  • n. 338 posti da Infermiere (Area dei professionisti della salute e dei funzionari) così ripartiti:
    – 60 posti presso Azienda Sanitaria Friuli Occidentale;
    – 14 posti presso IRCCS “Centro di riferimento oncologico”;
    – 1 posto presso Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina;
    – 1 posto presso IRCCS “Burlo Garofolo”;
    – 260 posti presso Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale;

    – 2 posti presso Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute.


  • n. 7 posti da Tecnico della riabilitazione psichiatrica (Area dei professionisti della salute e dei funzionari) così ripartiti:
    – 2 posti presso Azienda Sanitaria Friuli Occidentale;
    – 2 posti presso Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina;
    – 3 posti presso Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale.
  • n. 28 posti da Tecnico sanitario di laboratorio biomedico (Area dei professionisti della salute e dei funzionari) così ripartiti:
    – 10 posti presso Azienda Sanitaria Friuli Occidentale;
    – 12 posti presso IRCCS “Centro di Riferimento Oncologico”;
    – 1 posto presso Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina;
    – 1 posto presso IRCCS “Burlo Garofolo”;
    – 4 posti presso Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale.

Il candidato, nella domanda di partecipazione al concorso, dovrà esprimere l’opzione vincolante e non modificabile per una delle aziende indicate.

Segnaliamo che tutti i bandi sono stati pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 3 del 9 gennaio 2024 e nella versione integrale sul sito internet di ARCS Friuli Venezia Giulia, troverete il link negli allegati a fine pagina. Tutti gli interessati ai concorsi sono invitati a scaricare i bandi e a leggerli con attenzione.

REQUISITI GENERALI RICHIESTI

I candidati ai concorsi ARCS Udine per le aziende del Servizio Sanitario Regionale del Friuli Venezia Giulia devono possedere i requisiti generali che riassumiamo di seguito:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • idoneità piena ed incondizionata allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo a selezione;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, in forza di norme di settore, o licenziati per le medesime ragioni ovvero per motivi disciplinari ai sensi della vigente normativa di legge o contrattuale, ovvero dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile;
  • non aver riportato condanne penali con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione (coloro che hanno in corso procedimenti penali, procedimenti amministrativi per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione o precedenti penali a proprio carico iscrivibili nel casellario giudiziale ne danno notizia al momento della candidatura);
  • non aver superato l’età prevista per il collocamento a riposo d’ufficio.

Sono previste riserve e preferenze per ogni singola graduatoria, elencate in modo dettagliato all’interno dei bandi.

REQUISITI SPECIFICI E TITOLO DI STUDIO

In base al profilo professionale per il quale intendono concorrere, i candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici:

CONCORSO ARCS OSS

  • Diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o l’assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • Titolo specifico di Operatore Socio Sanitario conseguito a seguito del superamento del corso di formazione, previsto dagli artt. 7-8-9-13 dell’Accordo 22.02.2001 pubblicato in GU n.91 del 19.04.2001 tra il Ministero della Sanità, il Ministero della Solidarietà Sociale e le Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano, oppure titoli dichiarati equipollenti.

CONCORSO ARCS INFERMIERI

  • Laurea in “Infermieristica”, classe L/SNT1 (D.M. 270/2004), classe SNT/01 (D.M. 509/1999), oppure Diploma universitario d’infermiere conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del D.L.vo 30/12/1992, n.502 e s.m.i., ovvero Diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento riconosciuto equipollente, ai sensi della L. n.42/1999, al diploma universitario che consente l’esercizio dell’attività professionale e l’accesso ai pubblici concorsi, di cui al profilo in oggetto;
  • Iscrizione all’albo presso l’ordine professionale di riferimento.

CONCORSO ARCS TECNICI DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

  • Laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica, classe di laurea L/SNT2 (D.M. 270/2004), classe SNT/01 (D.M. 509/1999), oppure Diploma universitario di Tecnico della riabilitazione psichiatrica, conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del D.L.vo 30/12/1992, n.502 e s.m.i., oppure Diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti che consentono l’esercizio dell’attività professionale e l’accesso ai pubblici concorsi, di cui al profilo in oggetto;
  • Iscrizione all’albo presso l’ordine professionale di riferimento.

CONCORSO ARCS TECNICI SANITARI DI LABORATORIO BIOMEDICO

  • Laurea professioni sanitarie tecniche – classe L/SNT3 (D.M. 270/2004), classe SNT/03 (D.M. 509/1999) – abilitante all’esercizio della professione di tecnico sanitario di laboratorio biomedico oppure Diploma universitario di tecnico sanitario di laboratorio biomedico conseguito ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del D.L.vo 30/12/1992, n.502 e s.m.i., oppure Diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento riconosciuto equipollente, ai sensi della L. n.42/1999, al diploma universitario che consente l’esercizio dell’attività professionale e l’accesso ai pubblici concorsi di cui al profilo in oggetto;
  • Iscrizione all’albo presso l’ordine professionale di riferimento.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

In caso di ricezione di un elevato numero di domande l’ARCS si riserva la facoltà di effettuare la preselezione in relazione alle singole graduatorie, basata su una serie di domande a risposta multipla tese a verificare conoscenza e competenza nelle materie oggetto di concorso e la cultura generale.

Le quattro selezioni pubbliche saranno espletate mediante la valutazione dei titoli e:

  • 2 prove d’esame per il concorso per Operatori Socio-Sanitari (OSS) – una prova pratica e una prova orale;
  • 3 prove d’esame per tutti gli altri concorsi – una prova scritta, una pratica e una orale.

Per tutti i dettagli relativi alle prove, alle materie e argomenti e ai criteri di valutazione dei titoli invitiamo a prendere visione dei bandi.

AZIENDA REGIONALE COORDINAMENTO SALUTE

L’Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute (ARCS) è istituita dal 1 gennaio 2019. Ha sede legale a Udine e opera anche in sedi operative dislocate sul territorio regionale. La sua mission è riassumibile in tre punti: supporto tecnico alla Direzione Centrale Salute, Politiche Sociali e Disabilità (DCS) per definire e realizzare gli obiettivi di governo in materia sanitaria e sociosanitaria; coordinamento degli Enti del SSR; erogazione di alcuni servizi accentrati di natura amministrativa, sanitaria, sociosanitaria, tecnica e logistica.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

I candidati ai concorsi ARCS FVG devono presentare la domanda di ammissione entro il giorno 8 febbraio 2024 unicamente per via telematica. 

ALLEGATI

Bandi e Domanda

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi o aggiornamenti su bonus statali e aiuti economici che ti spettano.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.