concorso funzionari mef 2024 bando

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze seleziona nuove risorse con il Concorso MEF 2024. Questo bando mira a reclutare 40 funzionari economici e statistici presso il Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato. La scadenza delle domande è fissata al giorno 8 luglio 2024. Andiamo a scoprire i requisiti necessari per candidarsi alla selezione pubblica, il bando, le prove d'esame e come presentare domanda.

 



Concorso funzionari MEF 2024: 40 posti

Il concorso del Ministero dell’Economia e delle finanze 2024 rappresenta una grande opportunità per i laureati in discipline STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) di unirsi a un team di professionisti impegnati nel promuovere l'efficienza e la trasparenza nella gestione delle risorse pubbliche. I posti disponibili sono suddivisi in due profili professionali:
  • 15 posti per il ruolo di Funzionario statistico con orientamento in analisi e valutazione delle politiche pubbliche (Codice STAT);
  • 25 posti per il ruolo di Funzionario economico con orientamento in contabilità pubblica (Codice ECON).
Entrambi i profili offriranno l'opportunità di lavorare presso gli uffici centrali del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, ubicati nella città di Roma.

Requisiti di ammissione

Per partecipare al concorso MEF 2024 per funzionari, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti generali:


  • cittadinanza italiana, oppure di uno degli Stati membri dell'Unione Europea oppure di altre categorie specificate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità psico-fisica all’attività lavorativa da svolgere;
  • assenza di condanne penali che ostacolino l'assunzione nella pubblica amministrazione;
  • non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, dispensati per insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • per i candidati di sesso maschile nati prima del 31/12/1985, essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva.

Inoltre, è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Funzionario Statistico (Codice STAT):

  • Laurea Triennale in L-16 Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione, L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale, L-31 Scienze e tecnologie informatiche, L-33 Scienze economiche, L-35 Scienze matematiche, L-41 Statistica o titoli equiparati;
  • Laurea Magistrale in LM-16 Finanza, LM-18 Informatica, LM-31 Ingegneria gestionale, LM-40 Matematica, LM-56 Scienze dell'economia, LM-63 Scienze delle Pubbliche amministrazioni, LM-66 Sicurezza informatica, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-82 Scienze statistiche, LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie o titoli equiparati.

Funzionario Economico (Codice ECON):

  • Laurea Triennale in L-16 Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione, L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale, L-31 Scienze e tecnologie informatiche, L-33 Scienze economiche, L-41 Statistica o titoli equiparati;
  • Laurea Magistrale in LM-16 Finanza, LM-18 Informatica, LM-31 Ingegneria gestionale, LM-56 Scienze dell'economia, LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-66 Sicurezza informatica, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-82 Scienze statistiche, LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie o titoli equiparati.

Concorso funzionari MEF: prove

Il processo di selezione del Concorso MEF 2024 prevede diverse fasi che mirano a valutare le competenze e le attitudini dei candidati in modo approfondito. Ecco un riepilogo delle prove previste:

Prova preselettiva

Nel caso in cui il numero di candidati superi di cinque volte il numero di posti disponibili, sarà somministrata una prova preselettiva. Questa consisterà in un test di 40 quesiti a risposta multipla, da completare entro 60 minuti, suddivisi in tre sezioni:

  • 25 quesiti sulle materie specifiche per la prova scritta relativa al profilo professionale per cui si concorre;
  • 8 quesiti volti a valutare la capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico-verbale;
  • 7 quesiti situazionali riguardanti problematiche organizzative e gestionali legate al comportamento organizzativo.

Accederanno alla prova scritta un numero di candidati pari a cinque volte i posti messi a concorso per ciascun profilo, compresi gli ex aequo. I candidati con invalidità uguale o superiore all'80% sono esonerati dalla prova preselettiva e accedono direttamente alla fase successiva.

Prova scritta

La prova scritta consisterà in tre quesiti a risposta aperta sulle materie specifiche per ciascun profilo professionale:

Funzionario Statistico (Codice STAT):

  • Statistica economica, con particolare riferimento a indicatori di efficacia ed efficienza della spesa pubblica;
  • Econometria;
  • Modelli statistici per l'analisi e valutazione delle politiche;
  • Analisi dei dati amministrativi e finanziari;
  • Elementi di politica economica e scienza delle finanze.

Funzionario Economico (Codice ECON):

  • Economia aziendale, con particolare riferimento alla ragioneria pubblica e all'analisi e contabilità dei costi;
  • Scienza delle finanze e politica economica, con particolare riferimento all'analisi e valutazione delle politiche di intervento dello Stato;
  • Contabilità di Stato e degli enti pubblici, con particolare riferimento al bilancio dello Stato e alle sue fasi;
  • Elementi di diritto dell'Unione Europea, con particolare riferimento alla governance economica europea;
  • Elementi di statistica.

Per accedere alla prova orale, i candidati dovranno ottenere un punteggio minimo di 21/30 nella prova scritta.

Prova orale

La prova orale consisterà in un colloquio interdisciplinare sulle materie oggetto della prova scritta, nonché sulla verifica delle seguenti competenze:

  • Organizzazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze;
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
  • Elementi di diritto amministrativo;
  • Conoscenza e utilizzo delle tecnologie informatiche e delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione;
  • Conoscenza della lingua inglese a livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

Anche per la prova orale, il punteggio minimo per superarla è fissato a 21/30.

Valutazione dei titoli

Dopo il superamento della prova orale, la Commissione esaminatrice procederà alla valutazione dei titoli dei candidati idonei, sulla base delle dichiarazioni rese nella domanda di partecipazione. Questa fase potrà assegnare fino a un massimo di 20 punti, così suddivisi:

  • Titoli di studio: fino a 15 punti
  • Titoli di servizio: fino a 5 punti

Come fare domanda

La domanda di iscrizione al concorso per funzionari del MEF dovrà essere inoltrata unicamente in modalità telematica, entro il giorno 8 luglio 2024, attraverso questa pagina dedicata del portale inPA. Qui troverete anche i prossimi aggiornamenti sul processo di selezione, alla voce “Bando / Avviso e Allegati”.

Cosa serve per presentare domanda?

Per poter compilare la domanda di partecipazione alla selezione pubblica è necessario essere in possesso di:

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o credenziali eIDAS (identificazione elettronica del mercato europeo comune);
  • PEC (indirizzo di posta elettronica certificata);
  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso pari a 10 euro.

Come inviare la domanda?

La procedura di invio candidatura sul portale InPA si svolge in due fasi:

  1. Registrazione, durante la quale occorre inserire i propri dati anagrafici e identificativi, come il codice fiscale e i dettagli di un documento di riconoscimento valido.
  2. Invio della domanda, cliccando sul concorso prescelto e dopo sul pulsante "Invia la tua candidatura" che si trova a fondo pagina.

Successivamente bisogna stampare la ricevuta generata dal sistema e portarla con sé il giorno della prima prova del concorso.

Bando funzionari MEF 2024

Gli aspiranti al concorso per funzionari del Ministero dell’Economia e delle finanze sono invitati a scaricare e prendere visione del bando (Pdf, 345 KB), messo a disposizione anche sulla piattaforma inPA.

NOVITÀ

Adesso puoi seguirci comodamente anche sui canali WhatsApp e Telegram per non lasciarti sfuggire nessuna opportunità di lavoro, concorsi pubblici e aggiornamenti su bonus statali, incentivi 2024 e aiuti economici.

Vuoi Candidarti tra i primi? Inserisci ora la tua email e rimani sempre aggiornato: 
Privacy Policy   ACCETTO di ricevere comunicazioni promozionali.
Vietata qualsiasi forma di riproduzione - P.iva 0I564760880